Terrazza fai-da-te a casa: istruzioni dettagliate con disegno, foto, materiali, decorazioni e decorazioni

click fraud protection

Una casa di campagna per oggi può essere considerata l'opzione migliore per la ricreazione. L'aggiunta di una terrazza alla casa ti aiuterà a stare più all'aria aperta, pur mantenendo l'accesso a tutti i benefici della civiltà disponibili nel paese.

Un terrazzo coperto è più comodo dei classici gazebo o di un tavolo con panche sotto l'albero più vicino. Ma l'ampliamento della casa richiederà un'attenta preparazione e la giusta scelta del design tra un numero enorme di progetti esistenti.

terrazza

Il contenuto dell'articolo:

  • Fase preparatoria
  • Scegliere una fondazione
  • Scelta di una cornice
  • Scegliere un genere
  • Scegliere un tetto
  • Quale scala scegliere
  • Finitura e decorazione della terrazza
  • Istruzioni dettagliate per la costruzione di una veranda
    • Marcatura e costruzione delle fondamenta
    • Installazione di travi in ​​legno, striscia del pavimento della terrazza
    • Installazione di supporti verticali con reggiatura
    • Montaggio del tetto della terrazza
    • costruire scale
    • Ringhiera del terrazzo
    • Tetto, finiture decorative

Fase preparatoria

instagram viewer

La cosa più difficile nella costruzione di una terrazza con le tue mani è scegliere uno schema per la costruzione futura. Non importa se si tratta di una terrazza estiva o di un portico aperto per una residenza estiva, in ogni caso il progetto del futuro edificio deve essere legato a una casa esistente.

Oltre a dover realizzare un disegno della veranda o più schizzi, sarà necessario collegare correttamente le due strutture, altrimenti una potrebbe ribaltarsi o deformare l'altra.

Pertanto, nella fase di preparazione, è necessario raccogliere informazioni su:

  1. Il terreno su cui è prevista la costruzione del terrazzo.
  2. Fondazione e condizione del seminterrato della casa dal lato dell'ampliamento.
  3. La posizione delle grondaie, la possibilità di installare travi in ​​​​caso di costruzione di un terrazzo coperto.

Inoltre, è necessario scegliere il materiale per il telaio, la ringhiera, il pavimento, le scale e le fondamenta. È meglio se per la veranda o il terrazzo viene utilizzato lo stesso schema utilizzato durante la costruzione della casa.

Alcuni dettagli della terrazza possono essere realizzati con le proprie mani, ma gli elementi decorativi della recinzione, del portico, della ringhiera e del tetto sono meglio ordinati dagli artigiani.

Fase preparatoria

Devi anche scegliere la posizione della veranda per dare. È consuetudine costruire direttamente sulla facciata della casa, unendo l'ingresso all'edificio, il portico con le scale che conducono al terrazzo. Ma questo è facoltativo. L'area di sosta può essere:

  1. mettere in facciata.
  2. Portalo sul retro della casa, lontano da occhi indiscreti.
  3. Spostati sul lato soleggiato o ombreggiato dell'edificio.

Ma questo è nel caso di una terrazza aperta. Se si prevede di costruire una veranda sotto un tetto o una tettoia, si dovrà tener conto della posizione degli alberi, così come del "gander", attraverso il quale i fili del palo elettrico sono collegati alla casa privata .

Utile: Pergole con le proprie mani fatte di legno

Scegliere una fondazione

L'opzione tradizionale per una veranda sono pilastri parzialmente interrati in mattoni, blocchi di calcestruzzo, gettati in casseforme di cemento, tubi di cemento-amianto intasati.

Le fondamenta dei pilastri sono utilizzate per terrazze in legno fissate all'edificio su pilastri. Di solito si tratta di case di legno rialzate da terra ad un'altezza di 40-50 cm.

Scegliere una fondazione

Se la terrazza deve essere sollevata più in alto, il telaio viene posizionato su supporti per pali. Su terreni asciutti con un basso livello di sollevamento, i pali del terrazzo sono costituiti da tronchi o travi di quercia cuciti insieme a un pacco.

Se si prevede di fissare la veranda a una casa di mattoni o se il livello della falda acquifera è troppo alto, è meglio installare il telaio su pile a vite con il supporto fissato con un angolo di metallo. Le restanti parti dell'intelaiatura del terrazzo coperto possono essere realizzate in legno.

Se la terrazza deve essere sollevata più in alto, il telaio viene posizionato su supporti per pali.

L'altezza dei supporti viene solitamente scelta in base al livello del basamento delle pareti della casa. Questo è importante per consentire la ventilazione e l'asciugatura dell'area cieca, del seminterrato e di parte delle fondamenta della veranda.

Scelta di una cornice

La base per la veranda-terrazza è in pino o abete rosso. Se i fondi lo consentono, la limatura inferiore è meglio realizzata in quercia o larice. L'ossatura della veranda sarà costituita da un cassone poggiante su un basamento colonnare.

Lungo il perimetro del terrazzo sono installati supporti verticali, su di essi poggia il tetto. La recinzione sarà realizzata con ringhiere orizzontali.

Scelta di una cornice

I telai metallici vengono solitamente utilizzati per le vetrate o in aree con clima umido. Ad esempio, se la casa si trova vicino a un fiume oa un altro specchio d'acqua, è meglio non installare una terrazza in legno.

Scegliere un genere

La costruzione del sito può essere realizzata secondo lo schema tradizionale: travi di tronchi, cucite con una tavola maschio-femmina. La veranda sarà costruita sul lato est della casa, quindi il caldo mattutino sarà sufficiente a combattere l'umidità.

La recinzione è realizzata secondo uno schema aperto, senza balaustre o listelli. La luce del sole prima di pranzo riscalderà rapidamente le tavole del sito e, nella calura del giorno, la terrazza cade nell'area buia della casa. Il pavimento rimarrà caldo a lungo, d'estate quasi fino a tarda notte.

Scegliere un tetto

L'opzione più semplice per realizzare una terrazza coperta è installare una tettoia sul sito. Di solito si tratta di un leggero telaio fisso a sbalzo costituito da una barra metallica (tubo). Si attacca direttamente al muro della casa. Il metodo è adatto solo per tipi leggeri di coperture, ad esempio una tenda da sole in tessuto, un film, una rete ombreggiante.

Allo stesso tempo, la larghezza dell'area del terrazzo vicino alla casa non può essere superiore a 150 cm, in alcuni casi 180 cm. Tali tetti sono massicciamente utilizzati per le terrazze all'aperto dei caffè all'aperto nei paesi dell'Europa meridionale, dove, a causa del clima umido, le tende da sole vengono periodicamente rimosse per asciugare le assi del pavimento in legno della veranda.

Il più accessibile per la costruzione fai-da-te è un tetto a shed sostenuto da una fila interna ed esterna di pilastri. Il telaio del tetto della veranda, le travi, le travi del tetto non devono poggiare direttamente sul muro della casa, anche se l'edificio è costruito in mattoni o blocchi di calcestruzzo.

fare una terrazza coperta

Invece, lungo le pareti sono installati montanti verticali con traverse orizzontali. Questa parte del telaio della veranda è fissata al muro con un supporto scorrevole. In inverno, a causa del sollevamento del terreno, dei diversi pesi della terrazza e della casa, entrambe le strutture si alzano - cadono a diverse altezze. Pertanto, il collegamento tra loro è reso scorrevole.

Le pendenze e le sporgenze del tetto poggiano su una fila esterna di pilastri rigidamente legati alle fondamenta della veranda.

Come copertura, puoi utilizzare una tegola metallica o un cartone ondulato. Ma solo se il tetto del terrazzo non è vicino alle finestre della camera da letto o della cameretta della casa. Il problema è che questo è il tipo di copertura più rumoroso. Anche una piccola pioggia sbatte sempre forte su una piastrella metallica.

Un altro svantaggio delle piastrelle metalliche per la veranda è che non possono essere utilizzate in aree dove soffiano costantemente forti venti. Anche piccole ma regolari raffiche di vento strappano facilmente il fissaggio con viti autofilettanti.

Per una terrazza o veranda in legno sono adatti ondulina, scandole o policarbonato. Tale tetto è un po 'più complicato, più costoso da installare, ma è garantito che non crei disagio ai proprietari della terrazza e della casa.

Utile: Tetto a shed istruzioni passo-passo fai-da-te sulla sistemazione + caratteristiche di un tetto a shed

Quale scala scegliere

La salita delle scale viene eseguita su traverse di legno. Questa è la soluzione più semplice per una terrazza in legno. Viene utilizzato su quasi tutti gli edifici in legno, a condizione che l'altezza di sollevamento non superi gli 80-90 cm.

Quale scala scegliere

Lettura: Come realizzare una scala per il secondo piano con le tue mani

Finitura e decorazione della terrazza

Per il design decorativo della veranda è stato scelto uno schema contrastante: una combinazione di bianco e rosso scuro, quasi marrone. Il muro di fondo della casa, a cui è attaccata la veranda, è rivestito con pannelli di gommapiuma bianca. Il telaio, il pavimento, la ringhiera e il tetto della veranda sono trattati con una vernice poliestere scura resistente alle radiazioni solari ultraviolette.

Istruzioni dettagliate per la costruzione di una veranda

Prima di tutto, devi preparare il sito. Terrazza - la veranda sarà realizzata su tutta la larghezza del "retro" della casa di campagna. Pertanto, in anticipo sarà necessario riorganizzare le grondaie e il pluviale, nonché rimuovere parte del terreno con erba e vegetazione. L'area cieca delle fondamenta della casa non può essere toccata. La piattaforma terrazzata sarà posizionata all'altezza del nastro di fondazione della casa.

Per segnare sarà sufficiente inserire due pioli negli angoli del rettangolo e tirare la corda.

Marcatura e costruzione delle fondamenta

Dall'esterno, la terrazza sarà basata su pilastri di cemento, dall'interno - su una striscia, fondamenta poco profonde della casa. Dopo la marcatura, sarà necessario scavare dei fori per l'installazione della cassaforma dalle assi. Pertanto, fosse a sezione quadrata, profondità 0,7 m, dimensioni 35x35 cm.

Marcatura e costruzione delle fondamenta

In totale sono necessari 7 fori, la distanza tra loro è di 130 cm. La pietra frantumata con sabbia viene versata sul fondo, viene inserita l'impermeabilizzazione dal materiale del tetto. Per ognuno, dovrai abbattere una scatola alta 60 cm e assediarla saldamente sopra la fossa.

Nella cassaforma vengono posati quattro rinforzi da 12 mm più un perno M16 con tacco saldato. Con l'aiuto di borchie, verrà fissata la reggiatura della piattaforma per la terrazza.

Quattro pezzi di rinforzo sono posati nella cassaforma

Sulla superficie di una trave 200x70 mm sarà necessario premarcare e praticare i fori per le borchie. Resta solo da posare l'impermeabilizzazione da un paio di ritagli di materiale di copertura in vetro e mettere sopra la trave. Stringiamo i dadi sui prigionieri.

Installazione di travi in ​​legno, striscia del pavimento della terrazza

Poiché il peso della terrazza è relativamente ridotto, non è necessario installare la fila interna di pilastri per l'installazione di travi in ​​legno. Invece, nel primo coronamento della muratura della casa, sotto ogni tronco vengono punzonate nicchie profonde 50 mm. Ciò consentirà di risparmiare energia, materiali e allo stesso tempo “legare la base del terrazzo alla casa. Sarà possibile non aver paura che la veranda si "allontani" dal muro del cottage.

Le scanalature sono punzonate in modo tale che le travi di ritardo installate in esse e sulla trave esterna siano posizionate rigorosamente in orizzontale.

Installazione di travi in ​​legno, striscia del pavimento della terrazza

Successivamente, sotto le nicchie, è necessario fissare una trave orizzontale 100x60 mm, per l'intera lunghezza del muro. Successivamente, puoi posare i tronchi, allinearli e inchiodarli al legno esterno e interno.

sotto le nicchie è necessario fissare una trave orizzontale

Ora puoi tirare il cordino di marcatura, segnare le travi, tagliare le estremità sporgenti del tronco con una sega circolare. È necessario lasciare una sporgenza di 20-25 cm.

Ora puoi tirare la linea di gesso

Il prossimo passo è cucire le assi del pavimento sulle travi di legno. Ogni tavola deve essere levigata lungo la superficie terminale e adattata alle dimensioni. Il problema è che la terrazza si è rivelata abbastanza grande, 8x3 m, quindi una tavola non è sufficiente per l'intera lunghezza. Devi unire le assi in modo che le estremità delle assi del pavimento poggino sui tronchi.

devi cucire assi del pavimento su travi di legno

Installazione di supporti verticali con reggiatura

L'altezza del tetto sopra la terrazza è di quasi 3 m, pertanto non vengono installati rack verticali separati, ma viene assemblato un telaio da due strutture a forma di U. La “Porta” viene prima abbattuta proprio lì, sul terrazzo:

  1. Per i sostegni verticali della veranda si utilizza una trave di 100x100 mm, le estremità superiori sono tagliate a metà dello spessore per raccordarsi con la traversa orizzontale.
  2. La parte orizzontale è ritagliata da una barra 150x50 mm.
  3. La cremagliera e la trave trasversale della veranda sono dimensionate in modo che la connessione angolare sia stretta, senza spazi vuoti. Quindi controlla l'angolo 90O piazza del falegname.

È inoltre necessario misurare la distanza tra i montanti verticali, lungo la traversa orizzontale. Dovrebbe essere uguale alla distanza tra i pali della veranda in basso.

Installazione di supporti verticali con reggiatura

Solo dopo, gli angoli superiori possono essere abbattuti con i chiodi.

È meglio abbattere lunghe travi e cremagliere con chiodi e non fissarli con viti autofilettanti. Come dimostra la pratica, le viti autofilettanti possono spaccare il legno della veranda, ma i chiodi no.

La struttura a forma di U viene sollevata e installata verticalmente sulle travi in ​​legno, fissate temporaneamente con puntoni a soletta.

La struttura a forma di U viene sollevata e installata verticalmente

La parte inferiore della scaffalatura verticale è segata fino alla metà per l'aggancio con una trave di tronchi.

La parte inferiore del rack verticale è ridotta della metà per l'aggancio con una trave di tronchi

Dopo che entrambe le parti del "cancello" a forma di U sono state installate, dovranno essere unite insieme da una traversa orizzontale.

unire insieme con una barra orizzontale

Montaggio del tetto della terrazza

Per poter assemblare il telaio del travetto del terrazzo, è necessario realizzare un secondo supporto per i travetti. Una barra orizzontale è cucita lungo l'intera lunghezza del muro della casa. Le dimensioni consigliate sono 60x90 mm, ma è possibile anche dimensioni inferiori. Se possibile, è meglio usare legname di larice o quercia.

La traversa è fissata al muro della casa con borchie. Ogni travetto è fissato a un supporto orizzontale mediante due angoli metallici e viti autofilettanti.

Montaggio del tetto della terrazza

In modo simile, la trave è fissata alla traversa all'esterno della terrazza.

In modo simile, la trave è fissata alla traversa all'esterno della terrazza.

Ora dovrai tirare il cavo di mascheratura tra le travi di tronchi estreme e tagliare la parte sporgente usando un seghetto alternativo. Ora il tetto della terrazza ha una sporgenza uniforme.

tirare il cavo di vernice tra le travi di ritardo estreme

Le estremità delle travi e delle travi di legno sono cucite alle estremità con una reggiatura orizzontale.

costruire scale

La piattaforma della terrazza è quasi pronta, ma è scomodo arrampicarla, l'altezza è di circa un metro. Pertanto, il prossimo passo è creare una scala.

costruire scale

Per le traverse vengono utilizzati tre spazi vuoti di 200x50 mm, le estremità inferiori vengono segate con un cuneo obliquo e le scanalature di supporto vengono ritagliate su quelle superiori. La forma e le dimensioni dello squarcio devono essere misurate in anticipo.

I cunei tagliati possono essere utilizzati per formare le piattaforme di appoggio della veranda. Dopo l'allineamento, vengono cuciti alle traverse con viti autofilettanti.

Come allegare una comoda terrazza alla casa con le proprie mani: disegni, istruzioni passo passo

I gradini (gradini) per la veranda sono ricavati da due assi rimaste dopo aver tagliato le assi del pavimento. Sono inoltre segati a misura e fissati con un cacciavite ai correnti.

Come allegare una comoda terrazza alla casa con le proprie mani: disegni, istruzioni passo passo

Ringhiera del terrazzo

Prima di realizzare la ringhiera, è necessario cucire al muro due travi verticali dalle estremità opposte del terrazzo. Le traverse orizzontali della ringhiera sono ritagliate da una barra 100x40 e cucite con viti autofilettanti “in obliquo” ai montanti verticali e alle travi appena installate. Le restanti parti della ringhiera della veranda sono fissate allo stesso modo.

Per evitare che la ringhiera della veranda si pieghi, al centro sono installati supporti verticali. Tutte le parti delle ringhiere, i supporti aggiuntivi sono interconnessi mediante angoli metallici.

Ringhiera del terrazzo

A causa delle grandi dimensioni del terrazzo, la ringhiera si è rivelata lunga, senza ringhiere. Pertanto, i controventi diagonali devono essere cuciti all'interno tra i supporti. Ciò conferirà alla terrazza un aspetto più rifinito e allo stesso tempo rafforzerà la struttura dell'edificio nella parte inferiore.

A causa delle grandi dimensioni del terrazzo, la ringhiera si è rivelata lunga.

Le diagonali non sono cucite al pavimento del terrazzo, ma ad un'ulteriore traversa orizzontale imbottita ad un'altezza di 50 mm dalla superficie del sito.

Tetto, finiture decorative

La cassa della veranda è resa continua su tutta la superficie delle travi. Prima di tutto vengono cuciti gli strapiombi e la parte inferiore.

Tetto, finiture decorative

Successivamente, vengono posati una barriera al vapore e un reticolo di controllo. Le tegole metalliche sono utilizzate come copertura per la terrazza. Fogli separati con una lunghezza pari alla larghezza del terrazzo salgono fino al tetto e sono fissati con viti autofilettanti con guarnizioni in gomma.

viene utilizzata una piastrella metallica

Inoltre, le staffe per grondaie sono fissate alla piastra terminale della grondaia. Su uno dei montanti verticali della veranda si inserisce una coppia di morsetti e si installa un tubo di scarico.

le staffe per grondaie sono fissate alla piastra terminale della grondaia

Per completare la costruzione di una veranda coperta, è necessario aprire la superficie dell'albero con vernice a più strati. Se lo si desidera, le pareti laterali del lato della casa possono essere serrate con un "vetro" o un film morbido.

devi aprire la superficie dell'albero con vernice in più strati

Non sarà difficile costruire una terrazza coperta in casa se conosci le istruzioni passo passo, la procedura per disporre la cornice. Tutti gli altri dettagli, comprese le rifiniture decorative e le recinzioni, puoi pensare a te stesso. L'unico elemento che uno specialista dovrebbe fare è il tetto. Qui hai bisogno dell'esperienza e dell'abilità del maestro.

Raccontaci la tua esperienza nella realizzazione di terrazzi coperti per una casa di campagna. Quali sono i punti a cui prestare particolare attenzione? Quale schema di una terrazza-veranda per una casa è considerato il maggior successo?

Qual è la differenza tra parquet e laminato: cosa è meglio, qual è la differenza, confronto tra qualità, prezzo, resistenza, infiammabilità, compatibilità ambientale e altri parametri

Qual è la differenza tra parquet e laminato: cosa è meglio, qual è la differenza, confronto tra qualità, prezzo, resistenza, infiammabilità, compatibilità ambientale e altri parametriDecorazioneAltro

Scegliere il materiale giusto per il pavimento è sempre stato difficile, anche se ci sono determinate preferenze. Molto spesso, il pavimento è visto come in legno o da un materiale che assomiglia a...

Leggi Di Più
Come posare correttamente il laminato: istruzioni di installazione passo dopo passo + suggerimenti per la posa del laminato

Come posare correttamente il laminato: istruzioni di installazione passo dopo passo + suggerimenti per la posa del laminatoDecorazioneAltro

Il laminato è il leader nella classifica dei materiali di finitura per pavimenti. Ma devi ammettere che l'installazione impropria di un tale rivestimento non solo non decorerà, ma rovinerà anche l'...

Leggi Di Più
Pavimento in sughero: pro e contro, svantaggi, tipi di rivestimenti, caratteristiche di installazione, installazione passo-passo, manutenzione, miti sfatati

Pavimento in sughero: pro e contro, svantaggi, tipi di rivestimenti, caratteristiche di installazione, installazione passo-passo, manutenzione, miti sfatatiDecorazioneAltro

Il pavimento in sughero è un rivestimento per pavimenti naturale. Per la sua produzione viene utilizzata la corteccia di sughero. La struttura rende il rivestimento caldo, resistente ed elastico. I...

Leggi Di Più
Instagram story viewer