Hood in the bathroom: le regole di scelta e le caratteristiche di installazione

Il bagno è caratterizzato da alta umidità. Il vapore si condensa sul soffitto e sulle pareti, porta alla formazione di muffe e funghi. Per prevenire questi processi, è necessario adottare un approccio responsabile alla disposizione della ventilazione e alla selezione di un ventilatore di scarico. Sei d'accordo?

Vi diremo di cosa sarà la cappa del bagno per voi la soluzione migliore. Nell'articolo da noi proposto, le varietà sono descritte in dettaglio e vengono fornite le linee guida per la scelta della variante migliore. Indipendenti padroni di casa troveremo una guida passo passo e consigli pratici sull'installazione.

Contenuto dell'articolo:

  • Tipi di aspiratori
  • Tipi di ventilazione in bagno
    • Opzione di rinnovo dell'aria naturale
    • Funzioni di ventilazione forzata
  • Tipi di ventilatori interni
  • I parametri principali della cappa per il bagno
    • Attenzione alle caratteristiche del dispositivo
    • Timer, igrostato, valvola di ritegno
  • Come scegliere il dispositivo giusto?
  • Preparazione del posto sotto il ventilatore di scarico
  • Selezione dello schema di connessione ottimale
  • Procedura di installazione
  • Conclusioni e video utili sull'argomento

Tipi di aspiratori

Le moderne cappe, destinate all'installazione in bagno, sono convenzionalmente suddivise in 2 tipi: semplici e automatiche. Si differenziano tra loro per design, disponibilità di opzioni aggiuntive e costi. Hood deve servire da 25 m3/ h aria fresca per una stanza separata, da 50 m3 nel caso di un bagno combinato.

L'attrezzatura semplice è un elettroventilatore, che si trova in una custodia di plastica tubolare. Può essere di due tipi: built-in o stand-alone.

Ventilatori automatici del bagno

I dispositivi di scarico automatico sono più semplici da utilizzare e richiedono una partecipazione minima da parte del proprietario della stanza nel processo di gestione dello scambio d'aria.

Un modo popolare per accendere un dispositivo è premendo un interruttore che fornisce l'illuminazione in bagno. Questa opzione consente di rimuovere l'aria inquinata dal bagno quando ci si trova dentro.

L'apparecchiatura automatica è dotata di componenti elettronici, che controllano efficacemente il funzionamento del dispositivo.

Interruttore paraluce fisso

Per un breve periodo, l'umidità non ha il tempo di evaporare completamente dalla stanza, quindi è meglio installare un interruttore separato

Le cappe sono dotate di funzionalità aggiuntive:

  • timer di spegnimento;
  • sensori di umidità;
  • retroilluminazione a colori.

La ventola si accende quando viene superato il valore di umidità consentito. Non appena questo parametro ritorna normale, il dispositivo si spegne.

Ventola con sensore di umidità

I modelli automatici sono dispositivi convenienti e di facile utilizzo che non richiedono l'intervento del proprietario dell'appartamento per controllare il funzionamento del sistema di ventilazione.

I prodotti automatici possono essere equipaggiati con altre funzioni. Nelle case private, il sistema di ventilazione comunica direttamente con la strada, in modo che i proprietari non danneggino la ventola del tubo di aspirazione con un diffusore regolabile.

Parte di i modelli sono dotati di una valvola di ritegnonon permettendo all'aria di muoversi nella direzione opposta. Questa opzione è utile per i residenti di appartamenti in grattacieli per proteggersi dagli odori di un bagno vicino.

Cappa del bagno

Nonostante la semplicità del design del sistema di scarico per il bagno, funziona perfettamente e affronta i suoi compiti.

La cappa moderna, progettata per l'installazione in bagno, ha un principio d'azione obbligatorio. Il dispositivo è costituito da un ventilatore e un condotto dell'aria collegato al sistema di ventilazione dell'edificio.

Design della ventola assiale

La ventola di estrazione assiale ha un design relativamente semplice che non influisce sulla funzionalità del dispositivo. In termini di prestazioni, può competere con i condizionatori d'aria.

Per scegliere la cappa ottimale, è necessario tenere conto delle particolarità del bagno e della varietà di sistemi di ventilazione esistenti. I dispositivi possono differire per la progettazione, il principio di funzionamento, la potenza e la presenza di funzioni aggiuntive.

Tipi di ventilazione in bagno

Per garantire lo scambio d'aria in una stanza chiusa, è possibile utilizzare la ventilazione naturale o forzata. La prima opzione non richiede l'uso di attrezzature speciali che svolgono determinate funzioni.

Il secondo prevede l'uso di ventilatori, aerotermi, motori, strumenti per il raffreddamento dell'aria e altri accessori. Introducono i principi del funzionamento della ventilazione nei locali sanitari prossimo articolo, che consigliamo vivamente di leggere.

Opzione di rinnovo dell'aria naturale

L'aria scorre nella stanza, dopo di che vengono spostati a causa di vari indicatori di temperatura e pressione. Puoi creare libera circolazione, parted la porta Ma funzionerà perfettamente solo nel caso di un flusso d'aria stabile dalla strada, il che non è il caso con tempo caldo.

Nei grattacieli, l'albero di ventilazione serve tutti gli appartamenti lungo il riser. L'ingresso è chiuso da una griglia e l'efficienza di pulizia dipende dalle condizioni generali. Negli edifici suburbani, i canali di ventilazione vengono rimossi anche in fase di costruzione.

Sfiatare l'uscita del tubo

In una casa privata ricostruita, è possibile apportare modifiche alla disposizione del sistema di ventilazione. Per questo, i tubi vengono portati nella soffitta dell'edificio.

Nel processo di installazione di un estratto naturale, è necessario seguire queste regole:

  1. La griglia nel bagno / WC dovrebbe essere nella parte superiore della stanza, sul muro o nel soffitto.
  2. La superficie interna dei tubi dovrebbe essere perfettamente liscia.
  3. Le sporgenze e le virate del condotto del 5% riducono l'efficienza della circolazione.

La ventilazione naturale è considerata poco efficiente, poiché il flusso d'aria non può essere controllato e influenzato dalla loro potenza. Tuttavia, è spesso usato in condomini ed è spesso usato negli edifici di campagna usati per la vita di stagione, ad esempio come residenza estiva.

Il principio di funzionamento della cappa

Molto spesso, la ventilazione naturale dà il risultato desiderato a causa della caduta di pressione tra la finestra e la porta. La tenuta della porta interferisce con il funzionamento del canale di ventilazione

Funzioni di ventilazione forzata

Nel bagno di edifici dotati di finestre ermetiche e strutture di porte, viene utilizzata l'evacuazione meccanica dell'aria di scarico mediante dispositivi meccanici. Questa può essere una lettera di vettura o un ventilatore. Si accende quando necessario e crea voglie.

Negli edifici privati, i canali sono spesso installati che portano il flusso dell'aria di scarico attraverso la soffitta di una casa. Il ventilatore è progettato per cappuccio efficace aria inquinata e fresca può entrare nel bagno attraverso una porta aperta.

Ventilazione compatta

La ventilazione forzata compatta occupa un minimo di spazio nella stanza, ma è sufficiente per ventilare efficacemente il bagno.

Tipi di ventilatori interni

Ci sono 2 tipi di attrezzature utilizzate nei bagni, servizi igienici e bagni combinati. Questi sono dispositivi di scarico assiali e radiali. Quest'ultimo è anche chiamato centrifugo.

I dispositivi assiali sono un albero su cui è montata una classica girante. Le sue lame sono fatte ad angolo. Quando l'albero ruota, il flusso d'aria viene assorbito. Tale ventilatore viene utilizzato se la pressione creata con esso è sufficiente a garantire un normale ricambio d'aria.

Ventola assiale

L'acquisto di un ventilatore assiale domestico è una soluzione razionale per proprietari di appartamenti e case private. Ti permette di creare un ambiente confortevole in casa investendo un minimo di fondi

In caso di dispositivi radiali, il flusso d'aria viene trascinato al centro, dopo di che si trova nella custodia con le lame. A causa della loro posizione nella parte centrale, si osserva un vuoto e la forza centrifuga spinge le masse d'aria verso i bordi del corpo, che vengono scaricate attraverso il tubo di diramazione verso il canale di ventilazione.

I modelli overhead sono i più richiesti: funzionano in modo molto più efficiente e silenzioso, sono in grado di evacuare volumi non sottoposti a forza assiale. Secondo il grado di personale, il principio di funzionamento centrifugo dei ventilatori è suddiviso in base e con opzioni aggiuntive.. Il secondo può funzionare in modalità automatica.

Ventilatori centrifughi

I prodotti centrifughi automatici sono inoltre dotati di timer e sensori. Permettono al proprietario dei locali di controllare il funzionamento dell'apparecchiatura

I parametri principali della cappa per il bagno

Le specifiche del bagno hanno spinto gli sviluppatori a produrre elettrodomestici adatti a stanze con elevata umidità. Il caso del ventilatore che funziona da un elettricità, dovrebbe essere stretto. Il design interno dell'apparecchiatura è protetto in modo affidabile da tutti i lati dall'esposizione al vapore umido.

Attenzione alle caratteristiche del dispositivo

Per i consumatori, la Commissione elettrotecnica internazionale ha sviluppato un certo standard per l'affidabilità dei dispositivi elettronici. È designato IP e consiste di due numeri.

Il valore del primo può essere compreso tra 0 e 6 e indica il grado di protezione dalla penetrazione delle impurità. La seconda cifra identifica livello di protezione dall'umidità. Per usare il prodotto nella figura del bagno dovrebbe essere almeno 4.

Cappe da bagno diverse

Ogni prodotto deve avere un certificato che ne determina il livello di sicurezza. Per il bagno, è preferibile scegliere un dispositivo il cui IP sia maggiore di 34

Potenza e prestazioni sono strettamente correlate. Più alto è il primo indicatore, maggiore sarà il secondo. Puoi scoprire l'indicatore di prestazione moltiplicando lo spazio del pavimento del bagno per il numero di persone che vivono nella casa.

Se il ventilatore è dotato di molte funzioni aggiuntive, la sua potenza può superare quella calcolata di un massimo del 10%. I dispositivi più economici e quasi silenziosi che consumano da 7 a 20 watt.

Quando si utilizzano dispositivi con un grande indicatore di potenza, nella stanza si osserva una corrente d'aria, inoltre, non può riscaldarsi a sufficienza.

Un'altra caratteristica importante è il livello di rumore che viene creato dalle lame del dispositivo durante il funzionamento. È molto più silenzioso di quando si utilizza una cappa da cucina. Suono accettabile per i gas di scarico, suono da 30 db e sotto. Ciò è dovuto al fatto che una persona percepisce tutti i suoni superiori a 35 dbquanto spiacevole e ossessiva.

Timer, igrostato, valvola di ritegno

I ventilatori standard per il bagno sono controllati meccanicamente o funzionano in modo lento e continuo. Un timer è un dispositivo opzionale che consente di automatizzare il processo a metà.

Dopo che l'uomo è uscito dal bagno, aspiratore, grazie al timer, continua ad evacuare l'aria di scarico per qualche tempo. Alla fine del quale si disconnette da solo.

Guida per l'installazione e il collegamento del dispositivo di scarico all'interruttore standard in cui ci si trova prossimo articoloche copre in dettaglio queste difficili domande.

Cappe nel bagno e nella cucina

L'aria affumicata, i vapori di vapore e gli odori di cibo preparati in cucina non favoriscono il normale microclima nell'appartamento o nella casa. Per risolvere questo problema, si consiglia di installare cappe nel bagno e in cucina.

La presenza di un sensore di umidità è l'opzione migliore per il bagno. L'igrometro è considerato il miglior metodo di controllo, in quanto consente di impostare una soglia di umidità dal 40 al 100%, al raggiungimento del quale la ventola si accende automaticamente. Insieme, l'igrostato e il timer vengono usati raramente. Di solito, con un sensore di umidità, non è richiesto un timer.

Con attrezzatura ventilazione in una casa di campagna è necessario misurare il foro nel bagno o nel bagno, che determinerà il diametro del condotto. Le dimensioni di montaggio standard della cappa vanno da 100 a 130 mm. Se necessario, il foro nella parete del bagno può essere aumentato utilizzando un trapano a percussione.

Costruzione di ventilazione

L'opzione migliore per garantire un normale ricambio d'aria e un clima interno confortevole è scegliere un dispositivo di ventilazione della dimensione richiesta.

La valvola di non ritorno è un dispositivo piccolo e semplice che non consente agli odori sgradevoli dei vicini di entrare nel territorio del tuo appartamento. È quasi indispensabile nei bagni e nei bagni urbani, collegati a un canale di ventilazione comune.

Come scegliere il dispositivo giusto?

Quando si sistema il sistema di ventilazione in bagno, sarà necessario scegliere un dispositivo di scarico. Prima di tutto, è necessario determinare le sue capacità, che consistono nella capacità di pilotare un volume specifico di aria. Questo indicatore dipende dal diametro del dispositivo.

I produttori offrono dispositivi con una sezione di tubo di 80, 100, 120, 150 mm. Per Krusciov, un diametro di 80 mm o 100 mm sarà ottimale. Nei nuovi appartamenti hanno un layout migliorato, è meglio stare in una sezione di 120 mm.

Non meno importante è l'aspetto. Molti produttori producono cappe con un pannello esterno rimovibile. I fan Elicent, Electrolux, Ballu, Timberk e altri marchi sono disponibili in una varietà di colori e sfumature.

Ventola con pannello rimovibile

Vantaggi dei modelli di cappe con pannello rimovibile: facilità di manutenzione del dispositivo e capacità di dare vita a idee di design audaci

Un dispositivo attraente ed elegante può essere accentuato dall'interno o inscritto in modo che non attiri l'attenzione. Quando si sceglie, si dovrebbe tener conto del fatto che l'acqua non deve entrare in contatto con l'elettricità - il ventilatore dovrà lavorare in condizioni di elevata umidità.

Per evitare problemi con il cablaggio, gli esperti consigliano di utilizzare un prodotto progettato per l'uso a lungo termine in tali locali.

Sarebbe utile controllare gli indicatori del rumore del dispositivo - suoni non necessari e sgradevoli svolgono il ruolo di uno stimolo uditivo. Quando un ventilatore di alta qualità nel bagno sta funzionando, è quasi silenzioso.

Fan silenzioso

Quando si accende il dispositivo di scarico silenzioso, un piccolo movimento udibile dell'aria si verifica nel tubo dello strumento

Vale anche la pena prestare attenzione alla forza e all'affidabilità del dispositivo. Un piccolo numero di aziende specializzate nella produzione di ventole per il bagno, può garantire che i loro prodotti funzioneranno per diversi anni. L'alta qualità è indicata dal periodo di garanzia dal produttore. Se è inferiore a 1 anno, è meglio non acquistare questo dispositivo.

Preparazione del posto sotto il ventilatore di scarico

Prima dell'installazione, è necessario eseguire una serie di lavori preparatori. Prima di tutto, è necessario verificare il corretto funzionamento del condotto di ventilazione portando un ingresso illuminato o una candela all'ingresso. La fiamma dovrebbe inclinarsi con un angolo verso la griglia.

Controllo del funzionamento del cofano

Se una fiamma accesa indica che il condotto di ventilazione è bloccato, è urgente intervenire e pulire il dispositivo prima di installare la cappa.

Se il diametro del foro del canale di sfiato è maggiore della sezione della ventola, è possibile inserire plastica o tubo corrugato il diametro desiderato e riempire la schiuma del gruppo dei vuoti, tagliando il suo eccesso con un coltello affilato dopo aver impostato la soluzione.

Nel caso, il foro all'ingresso della miniera ha un diametro inferiore, viene espanso con un perforatore.

Selezione dello schema di connessione ottimale

Prima di installare qualsiasi ventola di scarico del modello in bagno, è necessario decidere come verrà collegato alla fonte di alimentazione.

Oggi ci sono diversi modi per collegare il cappuccio:

  1. L'interruttore si trova sul dispositivo. In questo caso, può essere attivato o disattivato con il pulsante o il laccio situato sulla custodia.
  2. Collegare il dispositivo a un interruttore separato. Un interruttore è installato davanti al bagno, in cui uno dei tasti accende la ventilazione e il secondo si illumina.
  3. Ventola automatica attivata da un sensore di umidità o di movimento. Inizia a funzionare se viene superato il livello di umidità consentito o si verifica un movimento.
  4. Il dispositivo è collegato all'interruttore della luce. Può essere dotato di un timer e collegato in parallelo con la lampada. Si accende contemporaneamente all'illuminazione e si spegne quando si spegne la luce.

L'ultimo metodo di collegamento del dispositivo è meno richiesto, poiché gli inquilini dell'appartamento vanno spesso in bagno per un breve periodo di tempo per lavarsi rapidamente le mani, lavarsi i denti o lavarsi. In questi casi, il cofano incluso sprecherà energia.

La ventola è collegata all'interruttore della luce

Lo schema di connessione della ventilazione all'interruttore della luce viene usato molto raramente, poiché la maggior parte delle persone non consente alla ventola di lavoro di rilassarsi e fare il bagno.

Posare il cablaggio per meglio sotto le piastrelle. Se questo non è possibile, puoi mascherare il cavo con l'aiuto di speciali scatole di plastica.

Procedura di installazione

Prima di collegare la ventola al bagno, è necessario studiare le istruzioni che descrivono il processo di installazione dettagliato. In base alle raccomandazioni, il modello scelto della cappa è installato in bagno o in bagno.

Le azioni vengono eseguite in una sequenza specifica:

  1. In primo luogo, rimuovere il coperchio anteriore e applicare unghie liquide, silicone o colla polimerica in tutte le aree in cui il prodotto è adiacente alla superficie della parete. Questi materiali forniranno una robusta plastica relativamente leggera.
  2. Inseriamo il dispositivo in modo che la parte di lavoro con il motore elettrico sia completamente nel muro. Premi strettamente sul punto di attacco per alcuni minuti.
  3. Mettiamo una zanzariera, che non permetterà a vari insetti e moscerini di entrare nella stanza.
  4. Attaccare le viti del coperchio anteriore, che sono incluse. Questa azione è l'ultima.

Quando collegato all'alimentazione elettrica nella stanza non dovrebbero essere cavi aperti senza isolamento. Sono posizionati in canali di ventilazione incassati utilizzando un soffietto.

Installazione dell'unità di ventilazione

All'atto del collegamento di un estratto a alimentazione elettrica è necessario osservare misure di sicurezza. Prima di tutto, devi assicurarti che l'elettricità nella stanza sia spenta. Per collegare i fili non utilizzare twist, ma morsettiere più affidabili

Molti utenti collegano i fan attraverso una coppia di contatti all'interruttore della luce. L'interruttore è impostato su fase.

Per comodità, quando si utilizza il dispositivo in futuro, è possibile inserire una chiave separata per accendere il cofano. Se quando si visita il bagno non è necessario per il suo lavoro, allora è conveniente utilizzare solo il pulsante di controllo della luce. quindi il tempo trascorso nella stanza non sarà oscurato dal ruggito delle lame rotanti.

Conclusioni e video utili sull'argomento

Video # 1. Come scegliere l'attrezzatura e organizzare tutto correttamente:

Video # 2. Perché ho bisogno di un cappuccio per il bagno e di come installarlo:

La cappa consente di eliminare l'umidità aumentata nel bagno ed eliminare gli odori che entrano nella stanza. È l'attrezzatura richiesta e poco costosa che differisce nella facilità di installazione. I modelli di fan più popolari sono prodotti da produttori Ballu, Timberk, Elicent, Electrolux e altri.

Nonostante il fatto che il lavoro di installazione non richiederà un grande sforzo, tempo e denaro, il dispositivo diventerà uno strumento indispensabile nella lotta per l'aria pulita e un microclima confortevole.

Raccontaci come hai migliorato la ventilazione del bagno installando un paraluce. Condividi le sottigliezze del lavoro che sono utili per i visitatori del sito. Fai domande, pubblica una foto, commenta il materiale presentato da noi nel blocco situato sotto il testo dell'articolo.

Cappuccio per la cucina con condotto dell'aria: opzioni con una scatola e senza

Cappuccio per la cucina con condotto dell'aria: opzioni con una scatola e senzaLavori Di Installazione

Il problema della ventilazione è di attualità tra proprietari di appartamenti e famiglie. Dopotutto, immediatamente è necessario non solo decidere lo schema, creare un progetto, ma anche realizzar...

Leggi Di Più
Come controllare la ventilazione nell'appartamento: verificare il lavoro dei canali

Come controllare la ventilazione nell'appartamento: verificare il lavoro dei canaliLavori Di Installazione

Negli ambienti urbani, le persone passano la maggior parte del loro tempo in casa. La mancanza di aria fresca minaccia di ridurre le prestazioni, il deterioramento della salute. E se aggiungiamo a...

Leggi Di Più
Cappa corrugazione: la scelta dei tubi corrugati per la ventilazione

Cappa corrugazione: la scelta dei tubi corrugati per la ventilazioneLavori Di Installazione

Molti tipi di lavori di riparazione possono essere eseguiti da soli. E collegare il cofano al sistema di ventilazione è uno di quei casi. D'accordo che anche un maestro di casa inesperto può far f...

Leggi Di Più