Flushing the heating system: le regole e i metodi di implementazione

click fraud protection

Graduale corrosione del metallo sulla superficie interna di tubi e radiatori nel circuito di riscaldamento, la cristallizzazione dei sali nel liquido refrigerante, provoca l'intasamento del sistema di riscaldamento e la sua riduzione complessiva efficienza.

Ciò può essere impedito dallo scarico regolare del sistema di riscaldamento con la rimozione di particelle estranee dal circuito di riscaldamento.

Contenuto dell'articolo:

  • Segni di scarsa cura del sistema di riscaldamento
  • Opzioni per il risciacquo dei sistemi di riscaldamento
    • Metodo n. 1 - Risciacquo meccanico
    • Metodo n. 2: pulizia idrodinamica
    • Metodo n. 3 - Sistema di lavaggio chimico
    • Metodo n. 4 - Pulizia idropneumatica
    • Metodo # 5 - tecnica elettro-idropulse
  • Conclusioni e video utili sull'argomento

Segni di scarsa cura del sistema di riscaldamento

Per la normale funzionalità sistemi di riscaldamento nulla dovrebbe interferire con il movimento del refrigerante attraverso i canali costruiti per esso.

Ci sono diversi sintomi che hanno accumulato una grande quantità di detriti all'interno del circuito di riscaldamento e la scala accumulata sulle pareti dei tubi. Non ci sono evidenti segni visivi di intasamento del sistema di riscaldamento.

instagram viewer

È possibile diagnosticare con un attento monitoraggio dell'intero sistema e l'aspetto di un certo numero di segni indiretti:

  • il riscaldamento del sistema richiede più tempo rispetto a prima (per sistemi di riscaldamento autonomi);
  • il funzionamento della caldaia è accompagnato da suoni inusuali per questo;
  • aumento del consumo di gas o elettricità;
    la temperatura nelle diverse parti dei radiatori varia in modo significativo;
  • i radiatori sono notevolmente più freschi dei tubi di alimentazione.

Tuttavia, il riscaldamento debole o irregolare delle batterie non è sempre un segno di intasamento. Potrebbero averli accaduti aerazione. In una situazione del genere, è sufficiente scaricare la camera di equilibrio gru Majewski.

Perché ho bisogno di lavare il sistema di riscaldamento

Senza il normale lavaggio degli impianti di riscaldamento, le tubazioni si sovrappongono e il loro alesaggio viene ridotto, con un conseguente aumento della resistenza idraulica.

Nelle case con un sistema di riscaldamento centralizzato, lo sciacquone deve essere eseguito dai dipendenti della società di fornitura di calore. In una casa privata, questa procedura viene eseguita dagli host o dagli esperti invitati.

Consiglio vivamente la frequenza di lavaggio del sistema è difficile. Troppi fattori influenzano questo.

Galleria di immagini

foto del

Il sistema durante il funzionamento prolungato richiede il lavaggio obbligatorio

Se il circuito di riscaldamento viene utilizzato per un lungo periodo senza una corretta manutenzione, il lavaggio deve essere effettuato prima dell'inizio della nuova stagione.

Rallentando la temperatura nella stanza

Il secondo segnale chiaro per lo scarico è il periodo di tempo prolungato in cui il sistema raggiunge la temperatura di funzionamento.

Segnale di scarico della caldaia

Il fatto che l'attrezzatura e gli strumenti vengano scaricati è segnalata da un caratteristico crepitio dopo l'accensione della caldaia e una diminuzione delle prestazioni dell'unità.

Riscaldamento non uniforme dei dispositivi di riscaldamento

Il riscaldamento irregolare dei radiatori segnalerà la necessità di un lavaggio

Il sistema durante il funzionamento prolungato richiede il lavaggio obbligatorio

Il sistema durante il funzionamento prolungato richiede il lavaggio obbligatorio

Rallentando la temperatura nella stanza

Rallentando la temperatura nella stanza

Segnale di scarico della caldaia

Segnale di scarico della caldaia

Riscaldamento non uniforme dei dispositivi di riscaldamento

Riscaldamento non uniforme dei dispositivi di riscaldamento

Ad esempio, nei sistemi di riscaldamento centralizzato, il refrigerante deve essere sottoposto a un ciclo di trattamento dell'acqua, che riduce il grado di contaminazione. È vero, questo non è sempre il caso. Sì, e il sistema stesso viene spesso utilizzato nella terza o quarta decade e la quantità di rifiuti che circola all'interno aumenta ogni anno.

Ma per entrambe le reti centralizzate e sistemi autonomi, si consiglia di eseguire il lavaggio ogni anno. Ciò, a proposito, è confermato dai requisiti dei codici di costruzione. È questo periodo che è considerato fondamentale per accumulare la quantità di rifiuti all'interno del contorno, il che riduce significativamente l'efficienza del lavoro.

Perché ho bisogno di lavare il sistema di riscaldamento

Se il sistema non viene lavato prima dell'inizio della stagione di riscaldamento, la tubazione è intasata, gli strumenti e le apparecchiature di riscaldamento si guastano prematuramente

Opzioni per il risciacquo dei sistemi di riscaldamento

A seconda del grado di incrostazione dell'impianto di riscaldamento, del volume e della portata dei circuiti, è possibile implementare diverse opzioni per il risciacquo degli impianti di riscaldamento:

  • meccanica;
  • idrochimica;
  • idrodinamica;
  • idropneumatica;
  • elektrogidroimpulsnaja.

I primi due metodi non richiedono attrezzature complesse e possono essere facilmente eseguiti da soli. I restanti metodi implicano un livello appropriato di attrezzature tecniche degli artisti. Pertanto, per implementarli, è necessario noleggiare apparecchiature o invitare specialisti che eseguono tali lavori.

Perché ho bisogno di lavare l'attrezzatura di riscaldamento

Le batterie accumulano particelle solide precipitate, che possono essere rimosse mediante pulizia meccanica e ulteriore risciacquo con acqua di rubinetto.

Ma in ogni caso ci sono alcune regole per il risciacquo dei sistemi di riscaldamento autonomi o centralizzati, la cui mancata osservanza renderà la procedura inefficace. Successivamente, parleremo in dettaglio di ciascuna delle opzioni di pulizia in modo che l'effetto della procedura sia massimizzato.

Metodo n. 1 - Risciacquo meccanico

Immediatamente, vale la pena notare che tale lavaggio è orientato, prima di tutto, alla pulizia dei radiatori dallo sporco accumulato e, in misura minore, dalla scala sulla superficie interna del circuito. Valvole, serbatoio di espansione e pompa di circolazionese è installato nel sistema, dovrà essere pulito separatamente.

Prima di iniziare a sciacquare, prestare attenzione per garantire che refrigerante nel sistema, nel processo di pulizia, in un importo minimo è uscito. La procedura deve iniziare con la sovrapposizione delle valvole, limitando il flusso di refrigerante nel circuito.

Se la procedura viene eseguita in un grattacielo, le valvole si trovano di solito nel seminterrato della casa. In una casa privata chiudere le valvole prima e dopo la caldaia.

Galleria di immagini

foto del

Connessione del tubo al sistema di riscaldamento

Alla sezione di scarico pianificata del circuito di riscaldamento o all'intero sistema sono collegati i tubi flessibili all'ingresso e all'uscita

Il tubo di scarico alla fogna

Un tubo collegato al circuito di riscaldamento viene scaricato nella fogna. Se c'è un punto in casa che può prendere tutto il volume, puoi portarlo lì

Scarico del liquido di raffreddamento completo

È necessario attendere che l'intero refrigerante esca dal circuito per essere svuotato, segnalando che non vi è acqua che fuoriesce dal tubo.

Pulizia dei raccordi disponibili

È meglio risciacquare e pulire i raccordi disponibili per lo smontaggio prima della procedura di lavaggio.

Connessione del tubo al sistema di riscaldamento

Connessione del tubo al sistema di riscaldamento

Il tubo di scarico alla fogna

Il tubo di scarico alla fogna

Scarico del liquido di raffreddamento completo

Scarico del liquido di raffreddamento completo

Pulizia dei raccordi disponibili

Pulizia dei raccordi disponibili

Il prossimo passo è scaricare il liquido di raffreddamento dal circuito. Questo può essere fatto attraverso la valvola di scarico, che è stata originariamente installata durante l'installazione del sistema. Se non c'è un tale rubinetto, lo scarico viene effettuato svitando la spina sul radiatore, che si trova al di sotto o al di là di tutto il resto.

È molto conveniente fare lo scarico del trasportatore di calore attraverso un tubo collegato alla valvola di scarico e portato in bagno o in un altro dispositivo sanitario collegato al sistema fognario. La pulizia meccanica sarà più efficiente se si smonta prima le batterie e le si pulisce separatamente dispositivi di riscaldamento e tubi.

Smontaggio per il lavaggio meccanico dell'impianto di riscaldamento

Quando si smonta il sistema, è più comodo usare uno strumento universale - una chiave a tubo per eseguire il lavaggio e la pulizia meccanica.

La procedura per smantellare i radiatori da materiali diversi non differisce in sostanza. In ogni caso, è necessario preparare un contenitore per drenare il refrigerante residuo. Per la stessa procedura saranno necessarie le chiavi della dimensione appropriata. Per unificare il processo, sarà utile avere una chiave inglese nell'arsenale - "culo".

A seconda di cosa i radiatori sono collegati al circuitoAnche la procedura per lo smantellamento è diversa. In ogni caso, il radiatore ha un ingresso e un'uscita per il liquido di raffreddamento. Nel processo di rilascio di smantellamento unione Dadi, accoppiamento di radiatori con tubi. Al primo uno o due giri del dado, devi essere preparato per il fatto che l'acqua rimanente inizia a fuoriuscire dalla connessione. Lo raccogliamo con l'aiuto di uno straccio.

Dopo la scioltezza del giunto svolto "radiatore a tubi"Incrementi: la raccolta del liquido di raffreddamento degli effluenti viene eseguita in un serbatoio - bacino, depressione o qualcosa di simile. Allo stesso tempo, controlla attentamente che il liquido di raffreddamento non sia trapelato al piano inferiore.

Schema di lavaggio della batteria dell'impianto di riscaldamento senza smontaggio

I dispositivi di riscaldamento per il lavaggio possono essere eseguiti senza smontare il sistema. La pulizia viene eseguita mediante molleggio idraulico o pneumatico, esposizione a solventi chimici o emulsioni elettriche.

Dopo aver smantellato il radiatore, lo portiamo in cortile o in bagno. In questo caso, l'impianto idraulico è coperto da danni al rivestimento dello smalto con un panno spesso, che quindi non è un peccato buttarlo via. Scarico lavandino o bagni devono essere sovrapposti con una rete per evitare l'intasamento del sifone e dei liquami.

La pulizia meccanica del radiatore può essere eseguita con un cavo simile a quello con cui viene pulita la fogna. Eseguiamo la stessa procedura con le condotte. Tuttavia, per una rete con un numero elevato di spire, lo sciacquo meccanico sarà difficile.

Terminata la pulizia delle batterie e delle tubazioni, procediamo al lavaggio con acqua. Laviamo i radiatori nello stesso posto nella vasca da bagno o nel cortile, dirigendo un getto d'acqua dall'interno.

Per i tubi di scarico è più comodo usare i tubi con gli adattatori. Permettono di alloggiare ermeticamente i tubi flessibili per fornire acqua al circuito di riscaldamento e scaricarlo nella fogna. Lavare l'impianto di riscaldamento con acqua finché non è pulito in uscita.

Come eseguire la pulizia meccanica e il risciacquo dell'impianto di riscaldamento

Scaricare il fluido da un radiatore in ghisa pesante è meglio farlo insieme

Dopo aver sciacquato i radiatori e i tubi, è possibile ripetere la procedura di pulizia meccanica. Per rendere la procedura più efficiente, introdurre un cavo meglio nella direzione opposta alla direzione del movimento del refrigerante.

Questo viene fatto in modo che le "scale" che si sono stabilizzate nella direzione del movimento vengano strappate a causa del contatto meccanico. Se c'è meno sporco nell'acqua che scorre durante il primo turno di pulizia, significa che la procedura è efficace.

Metodo n. 2: pulizia idrodinamica

Quando si sceglie questo metodo di pulizia dei sistemi, la procedura richiederà attrezzature speciali. In questo caso, l'acqua viene fornita non dal rubinetto con l'aiuto di un normale tubo, ma da una pompa ad alta pressione.

A volte durante il lavaggio idrodinamico, la pompa viene collegata alla rottura del circuito di riscaldamento il più lontano possibile dal punto di scarico dell'acqua sporca. Ma più spesso per questi scopi si usa un tubo speciale finecorsa.

Il design del tappo terminale presenta fori di piccolo diametro. Attraverso di loro l'acqua ad alta pressione esce all'esterno.

È l'effetto accentuato dei getti d'acqua forniti sotto pressione che possono trattare efficacemente depositi di fango e sale. Il tubo di alimentazione può essere fermato appositamente in aree potenzialmente problematiche per un lavaggio più efficiente.

Metodo idrodinamico di lavaggio del sistema di riscaldamento

Per la produzione di lavaggio del circuito di riscaldamento il metodo idrodinamico richiederà apparecchiature che possono creare la pressione dell'acqua necessaria. Lo svantaggio del metodo è che aiuta a liberare il sistema solo da sostanze idrosolubili.

Scegliendo un tubo per il lavaggio idrodinamico, è necessario tener conto che con la sua sufficiente rigidità è possibile applicare una pressione ulteriore dall'ingresso. La verità sulle spire dei tubi del sistema di riscaldamento come un tubo flessibile è difficile da spingere oltre.

Pertanto, quando si esegue un lavaggio idrodinamico utilizzando un tubo flessibile, sarà necessario aprire sequenzialmente il circuito di riscaldamento in diversi punti per fornire acqua a tutti i punti.

Metodo n. 3 - Sistema di lavaggio chimico

È possibile eseguire il lavaggio senza intervento meccanico. Per questi scopi, ci sono composti chimici pronti o soluzioni facili da preparare per l'artigianato. Non è necessario smontare i radiatori di riscaldamento.

Tubi dopo il lavaggio chimico dell'impianto di riscaldamento

La figura mostra le sezioni della tubazione prima (a sinistra) e dopo (a destra) l'applicazione della soluzione chimica per la pulizia dell'impianto di riscaldamento. Il metodo di pulizia idrochimico è l'effetto di soluzioni acquose di vari solventi sulla superficie interna della pipeline, strumenti, accessori

La mancanza di lavaggio chimico è proibire l'uso dell'alluminio per il lavaggio. radiatori e in un gran numero di soluzioni caustiche che richiedono lo smaltimento in appositamente designato per questi posti.

Se il circuito di riscaldamento non è molto intasato, è possibile utilizzarlo per il lavaggio preventivo:

  • soda caustica;
  • aceto;
  • acidi disponibili (fosforico, ortofosforico e altri);
  • siero di latte e altro

Ma è meglio usare formulazioni appositamente progettate per questo scopo. La loro confezione non solo indicherà il caso d'uso consigliato (materiale del tubo, la natura dell'inquinamento, ecc.), ma anche istruzioni dettagliate per l'uso.

Concentrarsi sulle istruzioni consentirà non solo l'uso più efficiente della composizione, ma anche di pulire l'impianto di riscaldamento al minor costo.

Reagenti per il lavaggio chimico dell'impianto di riscaldamento

Prima di iniziare il lavaggio chimico, leggere attentamente le istruzioni sulla confezione del reagente. Seguire tutte le istruzioni del produttore del detergente.

Si raccomanda di sopportare gli intervalli di tempo dei reagenti nel modo più accurato possibile. Allo stesso tempo, nei sistemi autonomi non dimentichiamo di accendere la pompa di circolazione per assicurare una distribuzione uniforme del liquido di raffreddamento "attivato".

Per eseguire questo tipo di lavaggio è utile avere a disposizione una pompa con un serbatoio - booster. Per collegarlo al sistema, è necessario organizzare un intervallo nel circuito. Ad esempio, è possibile farlo scollegando la corsa diretta dalla caldaia al circuito di riscaldamento. Dovrebbe essere fornito anche un rubinetto nel circuito per scaricare il reagente usato.

Lavaggio del booster del sistema di riscaldamento

Con l'aiuto del booster, puoi lavare non solo l'intero sistema di riscaldamento, ma anche i suoi singoli componenti

In modo che la distruzione della scala su tubi e radiatori sia uniforme, dopo aver pompato il reagente, lo lasciamo nel sistema per un periodo di diverse ore a diversi giorni. Lo svantaggio principale di questo metodo di pulizia è il possibile effetto negativo della sostanza attiva sulla superficie dei tubi. Pertanto, dopo aver elaborato il sistema, lo sciacquiamo con acqua pulita.

Un metodo più delicato, ma simile nell'azione, il metodo di pulizia dei tubi dell'impianto di riscaldamento dalla crescita eccessiva è la pulizia dispersa.

In questo caso, un reagente viene introdotto nel sistema che agisce esclusivamente sulle particelle sedimentate. Allo stesso tempo il metallo rimane senza impatto negativo. E la procedura stessa è simile alla pulizia chimica.

Galleria di immagini

foto del

Pompa per il pompaggio di mezzi aggressivi

Per il lavaggio del sistema di riscaldamento con l'uso di additivi che dissolvono il sedimento, ma non entrano reazione con metallo, viene utilizzata una pompa centrifuga, progettata per funzionare chimicamente aggressivo sostanze

Sistema di lavaggio dei reagenti

Oltre alla pompa, l'installazione per il lavaggio include un serbatoio per diluire la soluzione e i tubi per il pompaggio del fluido di flussaggio

Serbatoio di lavaggio

Un ugello con un filtro è installato nella parte inferiore della canna di plastica, attraverso di esso la soluzione di lavaggio verrà iniettata nel sistema. Un tubo è collegato nella parte superiore per riempire il serbatoio con acqua pulita e per scaricare il fluido dopo il lavaggio.

Preparazione del fluido di flussaggio per il sistema

Passaggio 1: preparazione della soluzione. Il reagente viene versato nel contenitore con acqua già raccolta nella proporzione specificata dal produttore dell'agente chimico.

Miscelazione del reagente nel serbatoio

Passaggio 2: miscelare accuratamente gli ingredienti della miscela. Prima di accendere l'apparecchiatura, il reagente deve essere accuratamente agitato in modo che una parte della sostanza con una concentrazione eccessiva non entri nel sistema.

Controllare l'acidità prima di iniziare

Passaggio 3: individuazione dell'indicatore reale dell'acidità della soluzione. Prima di iniziare il lavoro è necessario verificare il livello di acidità della soluzione. PH dovrebbe essere vicino a 7

Pressione di esercizio durante il lavaggio

Passaggio 4: misurazione della pressione nel sistema durante il lavaggio. I parametri di pressione nel processo di lavaggio devono essere due volte la norma dell'impianto di riscaldamento, ma non uguali e non superiori alla pressione limite per valvole, tubi e dispositivi

Scarico di sedimenti dissolti dall'impianto di riscaldamento

Passaggio 5: lavare alternativamente ogni strumento. Il lavaggio viene eseguito più volte. Ogni dispositivo viene lavato separatamente. Il sedimento dissolto insieme ad altri contaminanti viene scaricato nella fogna.

Pompa per il pompaggio di mezzi aggressivi

Pompa per il pompaggio di mezzi aggressivi

Sistema di lavaggio dei reagenti

Sistema di lavaggio dei reagenti

Serbatoio di lavaggio

Serbatoio di lavaggio

Preparazione del fluido di flussaggio per il sistema

Preparazione del fluido di flussaggio per il sistema

Miscelazione del reagente nel serbatoio

Miscelazione del reagente nel serbatoio

Controllare l'acidità prima di iniziare

Controllare l'acidità prima di iniziare

Pressione di esercizio durante il lavaggio

Pressione di esercizio durante il lavaggio

Scarico di sedimenti dissolti dall'impianto di riscaldamento

Scarico di sedimenti dissolti dall'impianto di riscaldamento

Metodo # 4 - pulizia idro-pneumatica

Uno dei più efficaci e sicuri per le opzioni di pulizia delle attrezzature sistemi di riscaldamento dallo sporco accumulato si considera il lavaggio dell'impianto di riscaldamento idropneumatica metodo. La sua essenza risiede nella fornitura di aria ad alta pressione all'interno del circuito di riscaldamento.

L'alimentazione d'aria al circuito viene eseguita dal compressore. Allo stesso tempo, i flussi turbolenti con elevata energia cinetica vengono creati all'interno delle condutture. A causa di ciò, c'è una rottura delle crescite dalla superficie interna e la lisciviazione dello sporco accumulato dai radiatori.

I flussi turbolenti attraverso il circuito di riscaldamento non sono costanti e di volta in volta sotto forma di brevi impulsi. creare tali impulsi utilizzano pistola ad aria compressa. Il collegamento del compressore al circuito avviene tramite una valvola di non ritorno. Ciò impedirà all'acqua di entrare nel compressore.

Metodo idropneumatico per il risciacquo dell'impianto di riscaldamento

L'alimentazione d'aria sotto pressione può essere eseguita attraverso l'ingresso (uscita) di uno dei radiatori o collegare un tubo flessibile al posto di una spina

Per il lavaggio, blocciamo il flusso di refrigerante nel circuito. Quindi colleghiamo il compressore con pistola ad aria compressa. Se il lavaggio viene eseguito senza smontare i radiatori, quindi sul radiatore più lontano svitiamo il tappo e colleghiamo un tubo flessibile allo scarico di rifiuti attraverso l'adattatore e lo mettiamo nella toilette.

La prima alimentazione d'aria al sistema dovrebbe essere effettuata nella direzione opposta alla direzione di circolazione del liquido di raffreddamento. Ripetere la procedura può essere eseguita cambiando la direzione (scambiando i tubi per fornire pressione e scaricare i rifiuti).

lattina idropneumatica il lavaggio viene effettuato con lo smantellamento dei radiatori. Sarà più problematico, ma anche più efficiente. Quindi è meglio togliere le batterie e lavarle lì.

Dopo il risciacquo abbiamo installato i radiatori, collegare il circuito alla caldaia e lasciarlo nel liquido di raffreddamento della tubazione. Quei detriti che si trovano nel sistema saranno lavati con acqua.

Quindi sovrapponi brevemente il flusso del refrigerante sganciare drenare il tubo e rimettere la spina in posizione. Ora puoi far funzionare il sistema.

Flusso idropneumatico dell'impianto di riscaldamento

Il cavo coassiale come generatore a tutti gli effetti di impulsi elettrici può essere alimentato in uno scambiatore di calore di qualsiasi tipo e in un sistema di quasi tutti i diametri e configurazioni.

Metodo # 5 - elektrogidroimpulsnaja tecnica

La base del lavoro di questo metodo di lavaggio è l'uso dell'energia di un impulso elettrico, che mira alla distruzione dei sali depositati sulle pareti delle condotte. È efficace per una tale lotta con tali blocchi di sistemi di riscaldamento. I tubi non sono interessati.

Pulizia professionale dell'impianto di riscaldamento

Quale opzione di lavaggio del sistema da scegliere e come esattamente eseguire la procedura - con il coinvolgimento di specialisti o da sola - tutto questo dipende dalle caratteristiche dell'abitazione e dalle capacità del suo proprietario, nonché dall'opzione prescelta e dalla disponibilità, se necessario, macchinari speciali

Per generare un impulso elettrico, viene utilizzato un apparecchio speciale. Un cavo coassiale è collegato ad esso, all'estremità opposta della quale è formata una scarica, l'onda d'urto dalla quale distrugge la scala sulla superficie interna.

Successivamente, il sistema viene lavato con acqua pulita per rimuovere le particelle estranee separate dalle superfici.

La pulizia del sistema con un metodo di pulizia con elettropulse richiede attrezzature speciali. Ma la sua efficacia è abbastanza grande e non è necessario smontare il sistema per il lavaggio. Allo stesso tempo, a differenza della pulizia chimica, tutte le scorie possono essere scaricate senza esitazione nel sistema fognario.

Conclusioni e video utili sull'argomento

Video # 1. Efficienza di applicazione idropneumatica il flusso del radiatore può essere stimato dalla quantità di sporco fuoriuscito:

Video # 2. Le sottigliezze del tipo chimico di lavaggio del sistema di riscaldamento sono delineate nella seguente storia fornita dal proprietario di una famiglia privata:

Una delle opzioni considerate il lavaggio dei sistemi di riscaldamento non è una procedura troppo complicata. Con una certa esperienza in impianti idraulici e, in alcuni casi, attrezzature speciali che possono essere noleggiate, puoi farlo tu stesso.

Volete fare una domanda sull'efficacia del processo di lavaggio o dirvi come avete lavato il circuito di riscaldamento nella vostra casa? Ci sono consigli preziosi o sfumature importanti che vuoi condividere con i visitatori del sito? Si prega di scrivere commenti nel blocco sottostante.

Come scegliere e installare un separatore di grassi sotto il lavandino

Come scegliere e installare un separatore di grassi sotto il lavandinoAltro

Tubo di fogna intasato in cucina - un fenomeno comune. I resti di cibo, depositi di grasso si accumulano sulle pareti del canale e impediscono il libero flusso di acqua. Per pulire i tubi è necess...

Leggi Di Più
Protezione contro le perdite d'acqua "Aquastorozh": recensione, recensioni, come installare

Protezione contro le perdite d'acqua "Aquastorozh": recensione, recensioni, come installareAltro

Un tubo di scoppio e allagato l'appartamento - questo è un incubo di qualsiasi proprietario di abitazioni urbane e suburbane. E se si trova al di sopra del piano terra, l'ansia è aggravata dalla t...

Leggi Di Più
Quali tubi sono meglio scegliere per il riscaldamento: una recensione comparativa

Quali tubi sono meglio scegliere per il riscaldamento: una recensione comparativaAltro

La questione di quali tubi sono migliori per il riscaldamento sta emergendo durante la costruzione o la revisione di immobili residenziali privati. I proprietari di case e appartamenti chiedono ai...

Leggi Di Più
Instagram story viewer