Pulizia catalitica del forno: cos'è, il principio di funzionamento

Pulire il forno da macchie di grasso e fuliggine dopo la cottura è un compito laborioso. Nei forni moderni, questo problema viene risolto utilizzando un sistema di autopulizia catalitica (a bassa temperatura). Di cosa si tratta e come si differenzia dal trattamento pirolitico ad alta temperatura, prenderemo in considerazione ulteriormente.

contenuto:

  1. Cosa significa pulizia catalitica del forno?
  2. Caratteristiche dei forni catalitici
  3. Consigli per la pulizia catalitica del forno
  4. Punti di forza e di debolezza
  5. Pulizia pirolitica, catalitica o a vapore - quale è meglio?

Cosa significa pulizia catalitica del forno?

La catalisi è un processo che accelera le reazioni chimiche e, nel caso della pulizia del forno, ciò significa conversione accelerata dei grassi rilasciati durante la cottura e depositati sulle pareti in acqua e fuliggine (Carbon). Questo processo si verifica a causa del fatto che la superficie interna del forno, vale a dire le pareti posteriori e laterali, e talvolta le pale del convettore, sono rivestite con la seguente composizione:

buy instagram followers
  • Smalto poroso che assorbe i grassi.
  • Il catalizzatore si presenta sotto forma di manganese, cerio, cobalto o ossido di rame. Le sue particelle, che riempiono i pori dello smalto, aiutano ad accelerare il decadimento del grasso che aderisce alle pareti del cabinet, suddividendolo in carbonio, residui organici e acqua.
  • Assorbente contenente nano particelle.
Pulizia catalitica del forno

La pulizia catalitica viene eseguita automaticamente durante il massimo riscaldamento del forno - a temperature di 200-250 ° C. Quindi, si verifica durante la cottura di un piatto e non sarà necessario attendere ulteriori tempi o attivare una modalità speciale. Dopo che il cibo preparato è stato rimosso, rimane solo da pulire le pareti posteriori e laterali del mobile.

Se è necessario rimuovere i contaminanti complessi rimasti dopo la pulizia catalitica, utilizzare un detergente liquido o polvere senza particelle abrasive. A proposito di quale strumento scegliere - impara qui.

Caratteristiche dei forni catalitici

La parte inferiore dell'armadio ha una superficie normale. Questo perché lo smalto per autopulizia ha paura dello zucchero e quando si cuociono torte o altri prodotti con un ripieno dolce, è molto probabile il rischio di perdite. Inoltre, le superfici con tale smalto non tollerano i prodotti lattiero-caseari. Quindi, il fondo dell'armadio deve essere pulito dallo sporco con una spugna morbida con qualsiasi detergente.

I produttori di tali forni raccomandano inoltre l'acquisto di un filtro antigrasso. Dopo l'installazione, deve essere pulito periodicamente e può essere lavato anche solo in lavastoviglie assicurati che non ci siano altri piatti e detriti alimentari in quanto possono entrare nelle celle del filtro e si fermerà al lavoro.

Il rivestimento assorbente il grasso dei forni si cancella nel tempo, quindi dopo circa 5 anni le pareti laterali dovranno essere sostituite. Le istruzioni per questo elettrodomestico hanno una sezione che spiega come farlo da soli, puoi anche chiamare uno specialista del servizio. In alcuni modelli di forno, i pannelli laterali sono dotati di smalto su due lati per l'autopulizia, dopo abrasione di un lato, hanno solo bisogno di essere attaccati con il retro, quindi, per acquisire nuovi muri non lo fanno necessario.

Consigli per la pulizia catalitica del forno

Affinché nel tempo la pulizia catalitica non perda la sua velocità ed efficacia nella scomposizione dei grassi, è necessario osservare le seguenti raccomandazioni:

  • prendersi cura della superficie catalitica, rifiutando di usare spugne dure per pulire il grasso dopo l'ossidazione;
  • se durante la cottura casualmente lo zucchero arriva sulla superficie catalitica, dovrebbe essere pulito in modo classico, cioè con l'uso di un detergente delicato e una spugna morbida;
  • durante la pulizia manuale, i detergenti abrasivi devono essere completamente eliminati, poiché distruggeranno lo smalto.

Va notato che il grasso abbondante viene completamente bruciato dopo diversi cicli di pulizia, quindi, dopo la prima catalisi, non afferrare immediatamente uno straccio per la rimozione manuale dei grassi.

Punti di forza e di debolezza

La purificazione catalitica ha i seguenti punti di forza:

  • tutti i processi chimici avvengono automaticamente sotto l'influenza dell'alta temperatura e dei catalizzatori nei pori dello smalto;
  • È possibile ridurre il consumo di energia, poiché la pulizia avviene direttamente durante la cottura;
  • per il corpo umano, la purificazione catalitica è assolutamente innocua;
  • aumenta leggermente il costo del forno.

Per quanto riguarda i contro, sono i seguenti:

  • è necessario lavare manualmente le teglie, la griglia, le griglie;
  • il fondo e la superficie interna non sono trattati con un rivestimento smaltato, quindi dovranno essere puliti manualmente;
  • i prodotti dolci e caseari distruggono rapidamente il rivestimento protettivo sulle pareti laterali;
  • abbatte efficacemente il grasso solo con un uso costante;
  • è necessario sostituire le piastre dopo 4-5 anni di funzionamento, poiché perdono le loro proprietà.

Pulizia pirolitica, catalitica o a vapore - quale è meglio?

La pulizia pirolitica, a differenza del metodo catalitico, è più aggressiva e con essa la combustione di detriti alimentari avviene a una temperatura di 500 ° C. Durante il processo di pulizia, la porta viene bloccata, i grassi accumulati e lo sporco vengono completamente eliminati dall'interno del forno. Questo non si può dire del metodo catalitico, in cui se durante la cottura sulle pareti del forno ci saranno molte grandi macchie di grasso, dopo una pulizia potrebbero rimanere e sarà necessario eliminarle a mano.

Ma i forni con pulizia catalitica non consumano elettricità, poiché vengono prodotti contemporaneamente alla cottura e la parete frontale dell'armadio non si riscalda alle alte temperature.

Nel caso di utilizzo della pulizia pirolitica, è necessario assicurarsi che bambini e animali non si avvicinino all'elettrodomestico, altrimenti potrebbero bruciarsi. A questo proposito, il sistema catalitico è assolutamente sicuro.

La pulizia a vapore (idrolisi) non può essere definita automatica, poiché viene eseguita secondo il seguente schema:

  1. Dopo il completamento del processo di cottura, l'acqua viene versata nel forno in una padella appositamente fornita insieme agli agenti di miglioramento dell'idrolisi.
  2. Il dispositivo si accende per un determinato periodo di tempo specificato nelle istruzioni.
  3. Dopo aver riscaldato l'armadio, l'acqua si trasforma in vapore, che agisce sugli accumuli di grasso situati sulle pareti del dispositivo, si dividono e drenano nel vassoio, sostituendo l'umidità evaporata. Se l'armadio è molto sporco, non è possibile evitare la pulizia manuale dopo questo metodo.
Pulizia del forno catalitico

Quindi, ognuno sceglie in modo indipendente, un forno con cui la pulizia è preferibile per lui. Tuttavia, possiamo dire con certezza che se hai bisogno di un forno autopulente, che allo stesso tempo risparmia energia, i modelli con pulizia catalitica sono l'opzione migliore per te.

La pulizia catalitica può essere utilizzata in armadi elettrici e a gas. Questo è un modo conveniente per mantenere pulito il dispositivo, tuttavia è efficace nei contaminanti gravi quanto il metodo pirolitico, ma non altrettanto aggressivo. Questo sistema non aumenta il costo del forno selezionato, ma dopo l'acquisto risparmia energia e tempo per la pulizia della cucina.

VKontakte

Facebook

cinguettio

Google+

Compagni di classe

Il principio di funzionamento del forno a microonde: circuiti, frequenza e video

Il principio di funzionamento del forno a microonde: circuiti, frequenza e videoMiscellanea

Come funziona esattamente un forno a microonde? Cosa causa il riscaldamento di cibo, acqua e altre sostanze, mentre l'aria o il vetro nel microonde quasi non si riscaldano? Come gestire un forno a...

Leggi Di Più
Air ionizzatore - descrizione del danno e beneficio, il processo di ionizzazione

Air ionizzatore - descrizione del danno e beneficio, il processo di ionizzazioneMiscellanea

Che cosa è uno ionizzatore, e che cosa serve? In ambiente urbano, dove è in costante attività richiesta, ad alta efficienza e di salute, per compensare una mancanza di aria sana aiuta una curiosa ...

Leggi Di Più

Tutto il disegno, decorazione, ristrutturazione e arredoMiscellanea

Se si lavora con documenti o un semplice studente, è meglio avere una stampante di casa moderna o MFP. Ciò che distingue questi tipi di dispositivi? dapprima applicato Anche se molti credono tappe...

Leggi Di Più
Instagram story viewer