Collegamento di un termostato ambiente a una caldaia a gas: istruzioni per l'installazione di un termostato

click fraud protection

Risparmio di elettricità e gas, temperatura stabile e confortevole, tempo minimo dedicato alla regolazione apparecchiature di riscaldamento: tutti questi non sono capricci, ma requisiti fondati per un'organizzazione adeguatamente processo di riscaldamento.

Pertanto, collegare un termostato ambiente ad una caldaia a gas, per garantire tutte le condizioni di cui sopra, diventa un'ovvia necessità. Parleremo del principio di funzionamento del termostato e dei tipi del dispositivo. Diamo un'occhiata alle differenze nella funzionalità dei diversi modelli.

L'articolo descrive in dettaglio i principi del collegamento di un termoregolatore. Vengono fornite le regole per l'installazione di diverse varianti del dispositivo. Seguendo i nostri consigli, sarai in grado di eseguire l'installazione da solo, senza l'aiuto di tecnici del riscaldamento.

Il contenuto dell'articolo:

  • Vantaggi dell'utilizzo di un termostato in riscaldamento
  • Tipi di termostati per caldaie a gas
  • Principi generali di collegamento del termostato
    instagram viewer
    • Collegamento termostato meccanico
    • Installazione di un termostato elettronico
    • Come collegare un termostato wireless?
  • Conclusioni e video utili sull'argomento

Vantaggi dell'utilizzo di un termostato in riscaldamento

Il riscaldamento a gas è già di per sé una benedizione e aumenta notevolmente la qualità della vita. Ma semplificare la gestione degli impianti di riscaldamento a gas è un problema non meno urgente.

L'impostazione e il controllo del funzionamento di una caldaia a gas possono essere eseguiti in due modi: manualmente o utilizzando un termostato, che garantirà automaticamente un regime di temperatura stabile.

La regolazione manuale aiuta a impostare una temperatura specifica refrigerante nell'impianto - quando la temperatura sale ai valori impostati, la caldaia si spegne, quando scende si accende. Di conseguenza, la temperatura in casa viene mantenuta a un certo livello.

Ma con una variazione della temperatura esterna, la modalità impostata risulta errata e devi riprogrammare manualmente il dispositivo di riscaldamento. Tali manipolazioni vengono eseguite durante l'intera stagione di riscaldamento e questo è scomodo.

Controllo manuale di una caldaia a gas

Un forte aumento della temperatura all'esterno dell'edificio, il riscaldamento di una stanza con i raggi del sole, richiedono spesso l'arresto immediato dell'impianto di riscaldamento. Lo spegnimento tempestivo verrà eseguito dal termostato

Inoltre la regolazione manuale fa si che la caldaia a gas funzioni in modalità on-off costante, con una durata del ciclo di lavoro di circa 10 minuti. Ciò non influisce in modo ottimale sulla durata del funzionamento della caldaia.

Anche in un impianto con regolazione manuale, indipendentemente dal funzionamento della funzione di riscaldamento, viene assicurata una circolazione costante del liquido di raffreddamento utilizzando attrezzatura di pompaggio, il che significa che viene consumata elettricità in eccesso.

Funzionamento della caldaia a gas

L'uso di un termostato per controllare il funzionamento di una caldaia a gas elimina completamente i problemi di ciclo ed elimina anche improvvisi sbalzi di temperatura

La regolazione automatica, contrariamente al controllo manuale, spegne la pompa di circolazione. Reagendo alla temperatura dell'aria nella stanza e non al liquido di raffreddamento nel circuito di riscaldamento, termostato per riscaldamento caldaia mantiene una temperatura stabile nella stanza.

Di conseguenza, il microclima in casa è notevolmente migliorato, la frequenza di avvio della caldaia è ridotta, il che significa che la sua durata aumenta.

Risparmio energetico con termostato

Il risparmio energetico quando si utilizza un termostato automatico raggiunge il 30%, ma anche il programmatore più economico garantisce un risparmio di almeno il 15%

Ci sono altri vantaggi nell'usare un termostato:

  • il dispositivo imposta il regime di temperatura ottimale / economico in base all'ora del giorno;
  • risolve i problemi dell'orologio della caldaia a gas - frequenti accensioni e spegnimenti;
  • facilita il funzionamento e aumenta l'affidabilità dell'impianto di riscaldamento.

Questi sono solo alcuni degli evidenti vantaggi comuni a tutti i tipi di termostati. I vantaggi dei singoli modelli possono essere studiati più in dettaglio subito prima dell'acquisto.

Tipi di termostati per caldaie a gas

I termostati possono essere classificati in tre tipi principali: meccanici, elettronici ed elettronici wireless.

I modelli cablati costano meno, ma richiedono la posa dei cavi: è meglio installare un termostato su una caldaia a gas prima o durante i lavori di riparazione in casa. I modelli wireless sono più costosi, più funzionali, più convenienti.

Selezione di un termostato a cui connettersi impianto di riscaldamento a gas effettuata tenendo conto dei seguenti criteri di base:

  • funzionalità;
  • precisione di regolazione;
  • il costo del termostato;
  • facilità d'uso e installazione.

Per funzionalità, si distinguono:

  • termostati semplici: aiutano a mantenere la temperatura desiderata in casa;
  • termostati wireless: dispongono di un'unità di trasmissione posizionata in un'altra stanza per un controllo della temperatura più accurato;
  • programmabile: consente di impostare una modalità di temperatura stabile separatamente per il giorno e la notte, programmare l'impianto di riscaldamento nei giorni della settimana, il che riduce significativamente il consumo di carburante;
  • con funzione idrostatica - aiutano a controllare il livello di umidità nell'ambiente, riducendolo o aumentandolo in base alle impostazioni.
  • Con un sensore a pavimento aggiuntivo: il modello viene utilizzato, tra le altre cose, per regolare la temperatura del liquido di raffreddamento in sistema di riscaldamento a pavimento.
  • Con un sensore di riscaldamento dell'acqua aggiuntivo: il dispositivo viene utilizzato per regolare la temperatura della fornitura di acqua calda e per controllare l'impianto di riscaldamento.

Separatamente, va detto dei programmatori: termostati più complessi in termini di funzionalità, che sono installati, tra l'altro, per il controllo degli impianti di climatizzazione nelle cosiddette smart case.

Termostato Wi-Fi

Esistono modelli di termostati Wi-Fi con controllo vocale. Questi regolatori di camera supportano diverse lingue straniere e possono essere controllati tramite uno smartphone. Durante un'interruzione di corrente, viene attivata la funzione di accensione da memoria, che salva le impostazioni del programmatore

I programmatori controllano il funzionamento non solo delle apparecchiature di riscaldamento e riscaldamento dell'acqua, ma anche di condizionatori d'aria, pompe e altri dispositivi. Alcuni di essi aiutano a programmare un regime di temperatura individuale per ogni giorno della settimana con la possibilità di impostare da 1 a 6 punti di lavoro fissi.

Principi generali di collegamento del termostato

Il metodo e gli schemi di collegamento del termostato all'impianto di riscaldamento stesso sono disponibili nel passaporto tecnico caldaia a gas. Le moderne apparecchiature, indipendentemente dal produttore, richiedono punti di connessione per il termostato. Il collegamento viene effettuato tramite i terminali sulla caldaia o il cavo del termostato incluso nella consegna.

Quando si utilizza un termostato wireless, posizionare l'unità di misura solo in una zona residenziale. Questa può essere la stanza più fredda o la stanza in cui il maggior numero di persone si riunisce più spesso, l'asilo nido.

Non è pratico installare un'unità termostato in una cucina, in una sala o in un locale caldaia, dove il regime di temperatura è instabile.

Posizionamento del termostato ambiente

Il termostato non deve essere esposto alla luce solare, non deve essere posizionato in una corrente d'aria, vicino al riscaldamento elettrodomestici e apparecchiature elettriche che emettono una grande quantità di calore: il rumore termico ha un effetto negativo sul funzionamento dispositivi

Il collegamento di vari tipi e modelli di termostati può avere le proprie caratteristiche, l'installazione viene eseguita secondo le istruzioni del produttore, allegate al dispositivo.

Le raccomandazioni includono una descrizione completa del funzionamento del regolatore, del metodo di connessione e degli schemi. Successivamente, ti diremo come collegare correttamente il termostato a una caldaia a gas e le caratteristiche di installazione dei modelli di regolatore più tipici.

Collegamento termostato meccanico

Il termostato di tipo meccanico si distingue per l'affidabilità e la semplicità del design, il basso costo e il funzionamento a lungo termine.

Allo stesso tempo, supporta un solo regime di temperatura, che viene impostato modificando la posizione della manopola in corrispondenza del segno della scala della temperatura. La maggior parte dei termostati funziona in un intervallo di temperatura da 10 a 30 ° C.

Collegamento termostato meccanico

Per collegare il termostato meccanico al condizionatore, utilizzare il terminale NC, al gas o qualsiasi altro apparecchio di riscaldamento - il terminale NO

Il termostato meccanico ha il principio di funzionamento più semplice e viene attivato aprendo e aprendo il circuito, che avviene tramite una piastra bimetallica. Il termostato è collegato alla caldaia tramite la morsettiera sulla scheda di controllo della caldaia.

Etichetta del termostato

Quando si collega il termostato, prestare attenzione alla marcatura: è presente su quasi tutti i modelli. Se non ci sono segni, usa un tester: premendo una sonda sul terminale centrale, controlla il lato con il secondo e determina una coppia di contatti aperti

Installazione di un termostato elettronico

Il design del termostato elettronico presuppone la presenza di una scheda elettronica responsabile del controllo del dispositivo.

Il potenziale funge da segnale di controllo: viene trasmessa una tensione all'ingresso della caldaia, che porta alla chiusura o all'apertura del contatto. Il termostato deve essere alimentato con una tensione di 220 o 24 volt.

Termostato elettronico

I termostati elettronici consentono impostazioni più complesse per l'impianto di riscaldamento. Quando si collega un termostato elettronico, il cavo di alimentazione e il neutro sono collegati ad esso. Il dispositivo trasmette tensione all'ingresso della caldaia, che avvia il funzionamento dell'apparecchiatura

Un termostato a controllo elettronico viene utilizzato per organizzare il funzionamento di complessi sistemi di climatizzazione. Aiuterà nella gestione non solo caldaia a gas atmosferica o a turbina, ma anche con pompa, condizionatore, servoazionamento nell'impianto di riscaldamento.

Come collegare un termostato wireless?

Il termostato wireless è composto da due unità, una delle quali è installata nella zona giorno e funge da trasmettitore. Il secondo blocco è montato vicino alla caldaia di riscaldamento e collegato alla sua valvola o controller.

La trasmissione dei dati da un blocco all'altro avviene tramite un canale radio. Per azionare il dispositivo, la centrale è dotata di un display LCD e di una piccola tastiera. Per collegare il termostato, impostare l'indirizzo del sensore e installare l'unità in un punto con segnale stabile.

Connessione termostato wireless

Schema di collegamento del termostato interrompendo il circuito: l'apparecchiatura viene accesa nel momento in cui appare la corrente. Un circuito simile viene utilizzato quando si collega un termostato meccanico.

Lo svantaggio principale del termostato wireless è l'alimentazione dell'unità esterna dalle batterie, che hanno una risorsa limitata e richiedono quindi frequenti sostituzioni. Per garantire un funzionamento senza problemi, il dispositivo è dotato di una funzione di allarme che avverte della necessità di sostituire la batteria.

Conclusioni e video utili sull'argomento

Come è collegato il termostato a una caldaia a gas:

Termostati ambiente per la regolazione dell'impianto di riscaldamento:

L'autoassemblaggio del dispositivo non dovrebbe causare assolutamente alcuna difficoltà. Ma non dimenticare, quando si collega il termostato a una caldaia a gas, di studiare le istruzioni fornite con il dispositivo e la documentazione tecnica per le apparecchiature di riscaldamento.

Raccontaci la tua esperienza nella scelta e nel collegamento di un termostato a una caldaia a gas. Condividi informazioni utili che potrebbero essere utili ai visitatori del sito. Si prega di lasciare commenti nel modulo di blocco sottostante, fare domande, pubblicare foto sull'argomento dell'articolo.

Lastre in plastica per pavimentazione: vantaggi, svantaggi, fasi di lavorazione, tipologie fabbricate, posa in opera, modalità di posa

Lastre in plastica per pavimentazione: vantaggi, svantaggi, fasi di lavorazione, tipologie fabbricate, posa in opera, modalità di posaDecorazioneAltro

Grazie alla loro facilità di fabbricazione, le lastre per pavimentazione in plastica sono diventate un sostituto popolare ed economico per muratura e gres porcellanato. Puoi scegliere un tale rives...

Leggi Di Più
Realizzare un sito in una scuola materna con le tue mani: in estate, foto, idee, quali materiali possono essere utilizzati, 9 opzioni di disposizione

Realizzare un sito in una scuola materna con le tue mani: in estate, foto, idee, quali materiali possono essere utilizzati, 9 opzioni di disposizioneDecorazioneAltro

Eseguendo la progettazione del sito nella scuola materna, tenere conto dei requisiti stabiliti in SanPiN 2.4.1.3049-13. Questo documento regola la disposizione delle organizzazioni educative presco...

Leggi Di Più
Mattone per il basamento: qual è il migliore, scelta, metodi e istruzioni per la posa, foto, calcolo

Mattone per il basamento: qual è il migliore, scelta, metodi e istruzioni per la posa, foto, calcoloDecorazioneAltro

Il piano interrato della casa è la base e il sostegno delle strutture portanti. Deve proteggere l'edificio dal flusso d'acqua, dalla penetrazione di aria fredda. Per evitare difficoltà nel funziona...

Leggi Di Più
Instagram story viewer