Zona di protezione delle acque: norme dei limiti e delle cinture di protezione

click fraud protection

Tutti noi non possiamo non preoccuparci della qualità dell'acqua nella fornitura d'acqua, che beviamo e usiamo per le necessità domestiche. La pulizia deve essere curata anche in caso di lavori di sterro in cui è presa acqua e in rete idrica.

La protezione contro l'inquinamento è necessaria non solo per l'assunzione di acqua, la zona protetta del sistema di approvvigionamento idrico per tutta la sua lunghezza deve svolgere pienamente la sua funzione. Proviamo a capire cos'è una zona di sicurezza e quale responsabilità viene fornita per il mancato rispetto degli standard sanitari.

Contenuto dell'articolo:

  • Tre cinghie della zona di protezione sanitaria
    • #1. Per l'approvvigionamento idrico open source
    • #2. Per l'approvvigionamento idrico da una fonte sotterranea
    • #3. Per strutture e linee d'acqua al di fuori della presa d'acqua
  • Le specifiche dei divieti nei confini della BAN
  • Finezza posa fogna
  • Elenco dei documenti normativi
  • Responsabilità per non conformità
  • Conclusioni e video utili sull'argomento
instagram viewer

Tre cinghie della zona di protezione sanitaria

Ai fini della protezione ambientale, viene creata una zona di protezione sanitaria attorno a tutti gli impianti di approvvigionamento idrico.

La zonizzazione protettiva sanitaria comporta la formazione di 3 nastri:

  • regime severo - №1;
  • restrittivo - №2;
  • osservazionale - № 3.

Le strutture di presa d'acqua e il luogo di presa d'acqua da danni accidentali o deliberati sono rigorosamente sorvegliati in modo rigoroso. La seconda cintura restrittiva è progettata per proteggere la fonte d'acqua dalla contaminazione microbica e il terzo osservatorio è necessario per controllare il livello di contaminazione chimica.

Galleria di immagini

foto del

Segno di protezione dell'impianto di presa dell'acqua

La progettazione delle condotte idriche accompagna la creazione di un progetto di zone sanitarie necessarie per proteggere la sorgente da influenze esterne negative.

Zona di protezione sanitaria rigorosa

La prima zona, che si distingue per la più severa modalità di protezione sanitaria, comprende il territorio delle prese d'acqua e le strutture di presa d'acqua situate su di esso.

La seconda zona: protezione dalla contaminazione microbica

La seconda cintura di restrizioni sanitarie protegge contro i germi. La sua area dipende dalla specificità climatica e dalla velocità di diffusione dei microrganismi.

La terza zona di protezione sanitaria

La terza cintura di protezione igienica è progettata per proteggere l'immissione di acqua dalla contaminazione della genesi chimica. La sua dimensione, così come il confine della seconda cintura, è determinata da calcoli idrodinamici.

Segno di protezione dell'impianto di presa dell'acqua

Segno di protezione dell'impianto di presa dell'acqua

Zona di protezione sanitaria rigorosa

Zona di protezione sanitaria rigorosa

La seconda zona: protezione dalla contaminazione microbica

La seconda zona: protezione dalla contaminazione microbica

La terza zona di protezione sanitaria

La terza zona di protezione sanitaria

Se la prima cintura può essere delineata manualmente, operando con un numero ridotto di figure normative, il secondo e il terzo nastro vengono determinati come risultato di complessi calcoli idrodinamici con un metodo complicato.

È molto più comodo padroneggiare un programma per computer. AMWELLSma per ora considereremo i principi generali della costruzione di zone di protezione sanitaria in diversi modi.

Cinture di zona di protezione sanitaria

La fonte d'acqua si trova sul territorio di un regime rigido, seguito da una cintura di restrizioni e osservazioni, che hanno le proprie regole

#1. Per l'approvvigionamento idrico open source

Supponiamo che l'acqua sia fornita da un fiume a un sistema di approvvigionamento idrico: questa è una fonte aperta (o di superficie). La prima cintura è determinata dalla posizione delle strutture di aspirazione dell'acqua (elementi di testa del sistema di approvvigionamento idrico). Aggiungiamo a loro 180-200 metri a monte e 90-100 m a valle.

Le guardie paramilitari controllano l'ingresso di acqua e l'area adiacente dell'acqua, e gli estranei sono proibiti.

Avendo deciso la lunghezza, scopriamo la larghezza della fascia costiera che entra nella Sanitary Sanitary Station. Ci possono essere 50 e 200 m con il sequestro della sponda opposta, che dipende dalla potenza del fiume stesso. Lungo un canale ampio e profondo con una corrente intensa, non più di 50 metri di costa su entrambi i lati è isolato. E se il fiume è piccolo - in totale fino a 150 metri e oltre. Ciò include la larghezza dei due bordi costieri e il fiume stesso.

Presa d'acqua nel fiume

La struttura di aspirazione dell'acqua è costituita da finestre del ricevitore, una camera di aspirazione, una stazione di pompaggio del primo sollevamento, un padiglione di servizio che ospita il personale e una galleria di osservazione.

Quando l'acqua è presa da un grande lago, il serbatoio, quando è molto lontano dalla riva opposta, in tutto le direzioni sono misurate a 100 m. È simile a un cerchio con un raggio simile e passa una parte di esso sull'acqua Il limite dell'acqua della zona è contrassegnato da boe e boe con illuminazione.

La seconda cintura è il territorio che segue immediatamente la prima cintura e lo confina. Vi sono rigide restrizioni su di esso: fabbriche e produzione industriale, terreni agricoli, costruzione, sistemazione di spiagge e luoghi di ricreazione fuori città di massa sono proibiti.

Per sapere dove localizzare il confine della seconda cintura a monte, è necessario studiare la capacità dell'acqua del fiume di auto-purificarsi.

In media, un fiume ricicla l'inquinamento da 3 a 5 giorni. Durante questo periodo, il flusso del fiume non dovrebbe avere il tempo di portare l'acqua inquinata al punto di presa, l'autopulizia dovrebbe avvenire prima. Se traduci in chilometro, includi nella seconda zona 20-35 km del canale per i grandi e 35-60 km per i piccoli fiumi sopra l'acqua che è sufficiente.

Galleria di immagini

foto del

Designazione dei segnali delle zone di protezione delle acque

Le regole di funzionamento e protezione dei bacini idrici, protette dagli effetti nocivi dell'attività economica, sono stabilite nell'articolo 65 del Codice delle acque della Federazione Russa e in documenti analoghi dei paesi della CSI

La zona di sicurezza più severa

Limitazioni massime si applicano al funzionamento della zona costiera adiacente a fiumi e corpi idrici di varie dimensioni.

Segno di sicurezza vicino allo stagno aperto

La larghezza della cintura di protezione è impostata dalla sorgente alla bocca di torrenti e fiumi. La dimensione è uguale: per flussi fino a 10 m di lunghezza, la zona di protezione è di 50 m; per i fiumi fino a 50 km la zona sarà di 100 m; per i fiumi più di 50 km è 200 m

Protezione dall'inquinamento del letto del fiume

In caso di violazione delle modalità di funzionamento dei corpi idrici protetti, viene imposta una sanzione amministrativa: per i cittadini 3-5 mila. rubli, per le persone giuridiche 300 - 500 mila rubli

Designazione dei segnali delle zone di protezione delle acque

Designazione dei segnali delle zone di protezione delle acque

La zona di sicurezza più severa

La zona di sicurezza più severa

Segno di sicurezza vicino allo stagno aperto

Segno di sicurezza vicino allo stagno aperto

Protezione dall'inquinamento del letto del fiume

Protezione dall'inquinamento del letto del fiume

E a valle il confine sarà a una distanza di 250-300 m dall'ingorgo d'acqua. Qui è necessario escludere il movimento inverso dell'acqua contro la corrente a causa del vento.

La terza fascia - città, paesi, villaggi che vengono riforniti di acqua da questa fonte vi cadono dentro, il territorio ha bisogno di un monitoraggio costante, ma non ci sono più restrizioni come nel primo e nel secondo.

#2. Per l'approvvigionamento idrico da una fonte sotterranea

Nella variante con una fonte sotterranea, è necessaria anche una zona di protezione sanitaria. Per superficiale pozzi d'acquarivelando le falde acquifere dei sedimenti, la rigida zona di regime è racchiusa da un raggio di 50 m, e per pozzi profondi che raggiungono le falde acquifere nella roccia, questa cifra è la metà di 25 m.

Non ci possono essere strutture extra, tranne la stazione di pompaggio primaria, la torre dell'acqua, un minimo di annessi.

Gli scarichi di drenaggio di superficie e di drenaggio devono essere rimossi all'esterno e il territorio stesso deve essere paesaggistico, paesaggistico, chiuso con una recinzione, garantendo allo stesso tempo accesso senza impedimenti a veicoli speciali con squadre di manutenzione per eliminare possibili problemi improvvisi, attività di manutenzione programmata e riparazione dell'attrezzatura.

Impianto di aspirazione delle acque sotterranee

Il pozzo è coperto da una casa calda decorativa, l'area circostante di regime rigoroso è recintata intorno al perimetro, sistemata e tenuta in perfetto ordine

La seconda cintura è definita in modo tale che l'inquinamento dai suoi limiti non possa penetrare nelle falde acquifere sotterranee e raggiungere l'acqua in entrata termine da 100 a 400 giorni - una cifra specifica viene calcolata in base alle leggi dell'idrodinamica, tenendo conto delle caratteristiche dei terreni e delle condizioni climatiche fattori.

La terza cintura è una zona di attività umana attiva. Si presume che il movimento dell'inquinamento da questa area verso l'assunzione di acqua sarà lento e richiederà più tempo della vita pianificata del pozzo (25-50 anni).

Le zone di protezione sanitaria sono disegnate sulle mappe, le informazioni su di esse sono pubblicate e una cintura di modalità rigorosa è contrassegnata tutti i tipi di segnali di allarme e segni sul terreno, chiusi con una recinzione solida, una griglia con filo spinato eccetera

Galleria di immagini

foto del

Attrezzatura per pozzi d'acqua

Intorno alla fonte d'acqua sotterranea, indipendentemente dal volume di pompaggio, organizzano una zona di sicurezza, da allora Le rocce non sono considerate una protezione affidabile. Il raggio è determinato dal tipo di terreno e dalla profondità della falda acquifera

Testa per protezione della testa di pozzo

Il raggio della zona di sicurezza del pozzo sulla sabbia in base ai requisiti tecnici e sanitari è di 50 m, l'area della zona di protezione è di 1 ettaro

Pozzo artesiano di alta produzione

Il pozzo, sepolto nella pietra calcarea indigena, non è molto sorvegliato. Attorno a tali fonti, alcune delle quali stanno scorrendo, dovrebbe esserci una zona di sicurezza con un raggio di 30 m, la sua area è di 0,25 ha

Protezione delle fonti private

Le fonti utilizzate per fornire acqua alle case private sono per lo più sepolte nella sabbia. Sono protetti allo stesso modo, se l'operazione è pianificata come assunzione di acqua potabile, per lo sviluppo tecnico tali misure rigorose sono facoltative

Attrezzatura per pozzi d'acqua

Attrezzatura per pozzi d'acqua

Testa per protezione della testa di pozzo

Testa per protezione della testa di pozzo

Pozzo artesiano di alta produzione

Pozzo artesiano di alta produzione

Protezione delle fonti private

Protezione delle fonti private

#3. Per strutture e linee d'acqua al di fuori della presa d'acqua

Al di fuori dei territori legati all'estrazione di acqua da fonti, ci sono zone di protezione sanitaria di un regime rigido attorno a questo acquedotto:

  • serbatoi di riserva, stazioni di filtraggio - 30 m;
  • torri d'acqua - 10 m;
  • impianti di pompaggio, magazzini di cloro e reagenti, fosse settiche, ecc. - 15 m.

Strisce igieniche dovrebbero essere disposte lungo le linee di galleggiamento sia a sinistra che a destra. La loro larghezza varia da 10 a 50 metri e dipende da quanto sale la falda, qual è il diametro dei tubi del condotto.

Se la sezione trasversale del tubo non supera 1 m, una striscia larga 10 m è sufficiente per un tubo con un diametro superiore a 1 m la larghezza della striscia è raddoppiata, e in acque sotterranee alte - fino a 50 m, indipendentemente dalle dimensioni pipe.

Quando la condotta idrica viene posata sulle aree già edificate, è consentita la riduzione delle aree protette, se il servizio sanitario-epidemiologico non si oppone.

Le specifiche dei divieti nei confini della BAN

I requisiti più severi sono imposti alle zone a regime rigoroso (prima cintura). Nei loro territori, è impossibile erigere edifici ed edifici, scavare trincee o altrimenti tuffarsi nel terreno, immagazzinarne uno materiali, applicare fertilizzanti, rifiuti, abbattere spazi verdi, pascolare il bestiame, impegnarsi nella pesca, equipaggiare porti turistici per barche, nuotare

La designazione dei segnali di avvertimento della zona di protezione delle acque

I segnali di divieto sono attaccati accanto al segnale di pericolo che indica che non dovrebbe essere fatto nella zona di protezione sanitaria.

Una lunga lista di divieti è stata redatta per la seconda cintura di sicurezza. Costruzione e esplosione vietate, pile di guida e altre azioni che creano vibrazioni. È impossibile scaricare i canali di scolo, sviluppare il sottosuolo della terra, abbattere le foreste, collocare magazzini di sostanze chimiche tossiche, fertilizzanti, carburanti e lubrificanti, arare terreni vergini, drenare le paludi.

Non è consentito stanziare spazi per cimiteri di bestiame, silos e pozzi per letame, bestiame e pollame complessi, ecc. L'uso dell'area protetta per la vita, la ricreazione, lo sport eventi. E 'vietato tirare condotte d'acqua sul territorio di discariche, campi di filtrazione, nei pressi di cimiteri.

Finezza posa fogna

Incidenti sulle reti fognarie - un fenomeno frequente, e la causa non è solo naturale usura di tubi e sistemi. La rete fognaria, come l'approvvigionamento idrico, ha una zona di sicurezza, ma non è usuale indicarla con segni e segni. La presenza di tubi di fognatura e la loro posizione devono essere giudicati dai pozzi, chiusi da enormi coperchi metallici etichettati "K" o "CC".

Prima di iniziare i lavori di scavo nella zona di protezione delle fogne, è necessario studiare i piani e gli schemi delle comunicazioni ingegneristiche, per ricevere raccomandazioni appropriate e consigli di esperti.

Altrimenti, è facile rompere il tubo della fogna con una spinta incurante della benna dell'escavatore e poi chi conterà le perdite ei costi del materiale per il restauro? E se un sistema di approvvigionamento idrico funziona a fianco, il danno e le conseguenze negative aumentano molte volte.

Chiusino

Le lettere "K" o "GK" sul coperchio del tombino indicano la fognatura o la fognatura urbana, rispettivamente, sul coperchio del pozzo d'acqua dovrebbe essere scritto "B"

La zona di sicurezza delle reti fognarie è stabilita in proporzione alla sezione del tubo:

  • fino a 0,6 m di diametro - non meno di 5 metri in entrambe le direzioni;
  • da 0,6 a 1,0 me più: 10-25 metri ciascuno.

Le caratteristiche sismologiche del terreno, il clima e le temperature medie mensili, l'umidità e il congelamento del suolo e le caratteristiche del suolo devono essere prese in considerazione. La presenza di fattori avversi - una ragione per aumentare la zona di protezione.

La distanza dalle reti fognarie situate sottoterra da tali oggetti è inoltre regolata:

  • il sistema fognario dovrebbe essere a 3-5 metri da qualsiasi fondazione (per la distanza della testa di pressione è maggiore di quella per l'auto-fluente);
  • dalle strutture di supporto, recinti, cremagliere, il rientro è da 1,5 ma 3,0 m;
  • dalla linea ferroviaria - 3,5-4,0 m;
  • dal cordolo stradale sulla carreggiata - 2,0 me 1,5 m (norme per fognature a pressione ea gravità);
  • da fossati e fossati - 1-1,5 m dal bordo vicino;
  • pali per illuminazione stradale, rack di reti di contatti - 1-1,5 m;
  • linee elettriche ad alta tensione - 2,5-3 m.

Dati di riferimento, accurati calcoli ingegneristici ci permettono di ottenere dati più ragionevoli. Se non si evita l'intersezione di condutture idriche e fognarie, l'alimentazione idrica deve essere collocata sopra la fognatura. Quando è tecnicamente difficile da eseguire, un involucro viene messo sui tubi della fogna.

Lo spazio tra esso e il tubo di lavoro è strettamente assorbito dal terreno. Su argilla e argilla, la lunghezza della carcassa è di 10 metri, sulla sabbia - 20 metri. È meglio incrociare comunicazioni di scopi diversi ad angolo retto.

Per ulteriori informazioni sul calcolo della pendenza delle tubazioni fognarie può essere letto. in questo il nostro articolo

Incidente nella condotta fognaria

Quando una svolta su larga scala del sistema fognario, è necessario interrompere la fornitura di acqua di rubinetto in modo che se non fermato, almeno ridurre lo scarico di acqua fecale verso l'esterno.

Durante l'apertura di condotte idriche e fognarie dovute a riparazioni, è consentito l'uso di attrezzature in lavori di sterro a una certa profondità. L'ultimo metro degli strati terrestri sopra il tubo viene rimosso delicatamente a mano senza utilizzare un utensile con azione di shock e vibrazione.

Durante la posa, è severamente vietato toccare le zone sanitarie delle tubature dell'acqua con acque reflue, ma i requisiti in città sono meno rigorosi.

In condizioni urbane, con la disposizione parallela forzata delle condotte idriche e fognarie principali, è necessario resistere alle seguenti distanze:

  • 10 m per tubi fino a 1,0 m di diametro;
  • 20 m con un diametro del tubo superiore a 1,0 m;
  • 50 m - su terreno bagnato con qualsiasi diametro del tubo.

Per le tubature più sottili delle fognature domestiche, la distanza dalle altre utenze sotterranee è determinata dai propri standard:

  • per l'acquedotto - da 1,5 a 5,0 m, a seconda del materiale e del diametro dei tubi;
  • piovere sistemi di drenaggio - 0,4 m;
  • alla rete del gas - da 1,0 a 5 m;
  • cavi posati sottoterra - 0,5 m;
  • all'impianto di riscaldamento - 1,0 m.

L'ultima parola su come garantire la coesistenza sicura dei sistemi di approvvigionamento idrico e fognario rimane con le imprese di servizi idrici. Tutti i problemi controversi dovrebbero essere risolti durante il processo di progettazione e non passare alla fase operativa.

Il problema dell'inquinamento delle acque sotterranee

Se non controlli le acque di scarico domestiche e industriali, le discariche, la quantità di fertilizzanti chimici e di veleni nei campi, le riserve idriche diventeranno inutilizzabili.

Elenco dei documenti normativi

La creazione obbligatoria di un santuario sanitario-sanitario con una rottura delle cinture è prevista dalla legge "Sul benessere sanitario-epidemiologico della popolazione" (No. 52FZ, 03.30.99). Secondo questa legge, è necessario collegare lo sviluppo di un sistema di approvvigionamento idrico di acqua ad un progetto per il funzionamento di un sistema di approvvigionamento idrico e rilasciarlo con un progetto separato.

La progettazione di un BWC è basata su Sanpin con cifrario 2.1.4.1110-02. Questo documento normativo definisce come calcolare le zone di protezione sanitaria e descrive i requisiti per loro dal punto di vista dell'igiene e dell'epidemiologia. Ignorando le regole e i regolamenti prescritti in SanPiN 2.1.4.1110-02, è irto di un'alta probabilità di focolai di gravi malattie infettive, avvelenamento di massa, epidemie.

Anche i documenti con abbreviazioni saranno utili. SNiP: 40-03-99 (nuova versione 2.04.03-85), 2.07.01-89 *, 2.07.01-89 *, 2.05.06-85 *, 3.05.04-85 *, 2.04.02-84 (sezione 10 - Zone di protezione sanitaria ). Nei codici di costruzione con i codici cifrati è possibile trovare le informazioni necessarie sul progetto reti idriche e fognarie, sulla costruzione di insediamenti, su principale oleodotti.

Modo esterno di posare la tubatura dell'acqua

Profondità di posa standard per l'approvvigionamento idrico - non meno di 0,5 m dal livello superiore del tubo senza tener conto del congelamento del suolo in inverno. A sinistra ea destra della trincea si trova un'acquisizione di terra per una striscia di guardia sanitaria larga 10-20 m

Materiale normativo - la base per lo sviluppo di standard, tenendo conto delle caratteristiche locali di una particolare regione. L'approvazione e l'adeguamento degli standard per la BWC sono gestiti dalle autorità amministrative urbane e rurali.

Responsabilità per non conformità

Le zone di sicurezza sono una sorta di garanzia di purezza dell'acqua e protezione dall'inquinamento. Tutte le entità aziendali e gli individui sono obbligati a seguire le regole in queste zone. Per violazione ci sono tali sanzioni:

  • indennizzo - l'autore deve compensare il danno causato dalla costruzione, dallo stoccaggio e dall'immagazzinamento non autorizzati dei materiali, dall'accumulo di detriti e rifiuti a meno di 5 m dall'acquedotto;
  • misure amministrative, Ie multe - per aver trascurato i codici edilizi, le regole, per erigere edifici e qualsiasi altra costruzione senza un progetto approvato in anticipo;
  • responsabilità penale per l'auto-acquisizione di terreni nelle zone di protezione sanitaria.

È stupido come una scusa per dire che non sapevi sulla posizione delle zone protette - questa non è una scusa.

Prima di eseguire qualsiasi costruzione, terra e altri lavori, è necessario contattare l'utilità idrica e familiarizzare con dove Le zone protette si trovano nel tuo insediamento e nei suoi dintorni, e quali azioni non possono essere eseguite nel selezionato posto. Questo è l'unico modo per evitare conseguenze spiacevoli e inaspettate.

Scarico della spazzatura nella zona di protezione dell'acqua

Non è sempre possibile catturare coloro che gettano immondizie nella zona di protezione delle acque sulla scena del crimine, e tutto ciò che rimane è fare appello alla coscienza e alla coscienza di tutti i cittadini.

Poiché la prima cintura ZSANO deve essere contrassegnata con segnali di pericolo, in assenza di tali segni, la responsabilità per l'ordine nella sicurezza la zona si trova nell'organizzazione operativa, e non vi è alcun motivo per fare affermazioni a coloro che invadono accidentalmente il proibito territorio.

Tuttavia, se ci sono avvertimenti, l'autore del reato non può essere incolpato per l'ingresso illegale nella zona sanitaria e l'attuazione di eventuali azioni lì.

Sequestro di terra nella zona di protezione sanitaria

Con i truffatori di terra che sequestrano arbitrariamente i cantieri nella zona di protezione sanitaria, Puoi combattere solo rafforzando le sanzioni e passando dalla responsabilità amministrativa a criminale

La legislazione della Federazione Russa determina il grado di responsabilità e punizione per coloro che violano le norme e i requisiti sanitari. Puoi leggere questo argomento nel codice RF "Sulle violazioni amministrative" (№ 195ФЗ, 30/12/2001). In particolare, l'articolo 8.13 riguarda i corpi idrici e la loro protezione.

Si può multare per le violazioni nelle zone di protezione sanitaria dei sistemi di approvvigionamento idrico e prese d'acqua di una persona comune nella quantità di 500 a 1 mila. rubli, ufficiale - di 1-2 mila rubli. Le multe per le persone giuridiche variano da 10 a 20 mila. rubli.

Se la zona di protezione sanitaria di un bacino idrico, il lago, il fiume coinvolto nella fornitura d'acqua è danneggiato, le multe sono più alte - 1-2 mila. rubli, 3-4 mila rubli e 30-40 mila rubli, rispettivamente. Il rispetto delle norme e dei regolamenti della legislazione della Federazione Russa è rigorosamente controllato.

Conclusioni e video utili sull'argomento

Che aspetto ha un'area di sicurezza severa:

Come funziona il programma per il calcolo delle zone di protezione sanitaria delle prese d'acqua sotterranee:

Riassumendo... Le zone di sicurezza sono una condizione importante nella creazione sistemi di approvvigionamento idrico. E devono soddisfare pienamente il loro scopo funzionale se vogliamo che l'acqua pulita scorra dai rubinetti dell'acqua.

Quando le stazioni di filtraggio sulle condotte idriche non sopportano il livello di contaminazione, all'acqua viene aggiunto del cloro nocivo per la disinfezione. Non è meglio ricordare l'ecologia e non disturbare l'ordine nelle zone di protezione sanitaria?

Vuoi fare una domanda sull'argomento dell'articolo? Si prega di lasciare i vostri commenti nel blocco sottostante. Qui puoi esprimere la tua opinione o raccontare fatti interessanti sulle zone di protezione sanitaria.

Flushing the heating system: le regole e i metodi di implementazione

Flushing the heating system: le regole e i metodi di implementazioneAltro

Graduale corrosione del metallo sulla superficie interna di tubi e radiatori nel circuito di riscaldamento, la cristallizzazione dei sali nel liquido refrigerante, provoca l'intasamento del sistem...

Leggi Di Più
Che tubi di fognatura per acque luride esterne migliori

Che tubi di fognatura per acque luride esterne miglioriAltro

Sei preoccupato per la disposizione delle comunicazioni interne e dei sistemi di drenaggio all'esterno della casa? D'accordo, è bello quando tutti i benefici della civiltà sono presenti in una cas...

Leggi Di Più
Dispositivo di fognatura in una casa di campagna con le proprie mani

Dispositivo di fognatura in una casa di campagna con le proprie maniAltro

I tempi in cui la casa privata non aveva servizi di base sono finiti da tempo. La trama di Dacha e la casa di campagna dovrebbero soddisfare i loro proprietari con comodità. Un dispositivo fognari...

Leggi Di Più
Instagram story viewer